ManfredoniaMonte S. Angelo
Fonte: ilgiornaledimonte

Acquisto ex cinema, singolare protesta di un cittadino di Monte Sant’Angelo

Di:

Monte Sant’Angelo. ”Pasquale Palumbo, un cittadino di Monte Sant’Angelo, è da un po’ di giorni che sta conducendo una singolare protesta sul noto social facebook, lui chiede in modo insistente a coloro che nel prossimo futuro saranno classe dirigente della città, chiaramente dopo che i commissari avranno terminato il loro mandato: “IN QUALITÀ DI CITTADINO, CHIEDO AGLI UOMINI DEL PD, DI FORZA ITALIA, DEI PARTITI E MOVIMENTI POLITICI, AL M5S, A LEGAMBIENTE, ALL’ARCI, DA CUI USCIRÀ LA FUTURA CLASSE DIRIGENTE, COSA NE PENSANO DELLE DETERMINE DEI COMMISSARI RIGUARDANTI L’ ACQUISTO DELL’EX CINEMA PIEMONTESE E DI QUELLA RIGUARDANTE L’ EX CINEMA RUSSO? “

Fino ad oggi sembra che nessuno abbia voglia di ascoltarlo nè di rispondere, ma Palumbo non sembra intenzionato a mollare, abbiamo deciso di rivolgergli alcune domande e lo ringraziamo per la disponibilità.

D.: Perché ti ostini a volere queste risposte?
R.: Non è questione di ostinazione, vorrei solo votare consapevolmente, quindi vorrei capire quali sono le scelte politiche degli interpellati. Quelle delibere sono significative per capire cosa pensano della nostra città coloro i quali si candidano a diventare classe dirigente.

D.:Come mai hai intrapreso questa singolare protesta?
R.:Da una discussione su fb con alcuni amici, ci siamo chiesti come si poteva fare per conoscere il pensiero politico dei vari partiti, vista l’assenza di occasioni pubbliche. I partiti si limitano, in questo periodo, ad autocelebrarsi per risultati, secondo me, ordinari.

D.:Se non otterrai risposte hai pensato ad altre forme per attirare l’attenzione dell’opinione pubblica?
R.:No mi limiterò a continuare a numerare i giorni trascorsi senza risposta, se ne otterrò porrò altri quesiti di interesse generale.

D.:Di chi sei più deluso, di quelli citati, che non ti rispondono?
R.:Non sono deluso da nessuno perchè in realtà mi aspettavo la non risposta, ma i cittadini seguono anche i social e ogni giorno in più che passa senza risposte fa aumentare, in noi, la consapevolezza che al momento siamo senza una classe dirigente adeguata, chi vuole essere amministratore ha il dovere di rispondere, cosa farà una volta sindaco, assessore, consigliere, si chiuderà nelle segrete stanze di palazzo città e non comunicherà più con la città?

Fonte: www.ilgiornaledimonte.it



Vota questo articolo:
9

Commenti

  • Ma mai che nessuno protesta contro la mafia in questo paese?

  • Troppi esibizionisti in giro, però poi quando si parla di appalti, di Macchia, di lotta alle collusioni mafiose tutti scompaiono. A cominciare dai partiti (con la eccezione dei 5 Stelle che hanno sconfessato un paio di personaggi folcloristici locali). Chissà perché….


  • tommaso5

    Come sempre a Monte siete solo bravi a criticare, vero (ANtonio e Mah?).. perché non inizia lei a protestare contro la Mafia come ha fatto Pasquale Palumbo ( a cui va tutta la mia stima pur non conoscendolo) … perchè non inizia a denunciare o a lanciare qualche iniziativa. se Monte è ridotto in rovina è anche grazie a gente che sa solo criticare tutto e tutti… sui 5 stalle preferisco non commentare.. forse sono i primi esibizionisti….

  • Già, i partiti montanari tacciono sul sistema degli appalti che ha governato Monte fino all’arrivo dei Commissari. Molto più facile inseguire finti problemi o addirittura inventarli.

  • Dal momento che non esiste nessun impegno ad acquistare l’ex cinema e il commissario ha detto più volte che il comune non lo comprerà questa iniziativa di un cittadino è comica e basta


  • nicola s

    per il caro da ridere, qui l’unica cosa comica sei tu, vedi già come ti firmi ed hai detto tutto. in un paese dove la vitalità è massima, vedi festambientesud, vedi corrimonte, vedi montecreativa, vedi tanto altro, mi chiedo come mai nessuno ha il coraggio di rispondere in modo serio al sig. Palumbo che ci ha messo pure la faccia, solo legambiente ha dato una risposta e gli altri a fare gli struzzi?
    non andrò a votare, anzi voterò per i commissari, questi almeno qualcosa fanno!!! vai sig. Palumbo insisti e riuscirai ad abbattere questo muro di ” …..” che cinge la città, sostituite voi tutti grandi strateghi e politici i puntini con una parola….. ed ho detto tutto.


  • tommaso5

    infatti.. può essere pure banale il problema sollevato dal sig Palumbo.. però 1 cis ta mettendo la faccia..2 lo scopo della politica e delle istutuzioni non è quello di rispondere alle esigenze della cittadinanza?
    trovo vergognoso chi a Monte critica critica solo… forse dovreste appoggiare di più gente come lui, o la stessa Angela Salcuni


  • gli amici

    secondo me non lo risponde nesusno a palumbo perchè lui e Salcuni prima facevano i portaborse ad un fantastico politico locale che per fortuna adesso non sta piu a monte e quindi lui non è un cittadino qualsiasi ma uno schierato contro a certe persone perchè vuole strumentalizzare. Se non lo rispondono è meglio perchè lui non è nessuno anzi e un politico come loro. Agli amici del pd dico solo che mi fanno ridere perchè si sono vantati che hanno dato a monte una cosa che invece alla città gli tocca e cioè la dialisi. Anche voi vergognatevi


  • Il tecnico

    Mi confonde il fatto che si coglie qualsiasi occasione per buttare fango su gente che ci mette la faccia, conosco bene sia Palumbo che Salcuni, sono due persone molto attive a Monte, agli “amici” dico che non conosce il valore dell’amicizia e dell’adoperarsi per cercare di risolvere problemi, Palumbo, Salcuni e Di Bari sono persone con le contropalle, ci mettono la faccia, si firmano, certamenti agli antipodi di chi si firma “gli Amici”, cercate di lavorare per il paese e criticare meno forse ne gioverà tutta la comunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati