Manfredonia
Verifiche sui possibili soggetti truffati

Manfredonia, sorpresi con banconote false: fermati marito e moglie

La coppa è stata accompagnata in caserma per gli accertamenti di rito. In seguito la denuncia per il reato contestato

Di:

Manfredonia, 26 maggio 2017. SORPRESI nei pressi di Via Antiche Mura a “spacciare” banconote false: con quest’accusa, un uomo e una donna (e non due uomini come inizialmente detto,ndr) originari del Cerignolano sono stati fermati e in seguito denunciati, ieri sera, dai Carabinieri di Manfredonia. Accertamenti in corso. Verifiche sui possibili soggetti truffati. La coppa è stata accompagnata in caserma per gli accertamenti di rito. In seguito la denuncia per il reato contestato.

Redazione Stato Quotidiano.it – Riproduzione riservata



Vota questo articolo:
9

Commenti


  • Tommaso

    Spediteli in Turchia o in Arabia Saudita a svolgere la propria attività.

  • un complimento ai carabinieri che ogni si impegnano nel loro operato a garantire la sicurezza dei cittadini .


  • Emosocazvustr

    Assumeteli alla BCE …. Poverini


  • Michelantonio

    Perché non vengono pubblicate le foto?????
    Forse sono offensive per certi verm…di terra, mentre è normale piazzare banconote false, fregand…soldi a lavoratori onesti???
    Servirebbe come PREVENZIONE per evitare ulteriori truffe.
    Eppure è l’unico deterrente per certi elementi, considerato che grazie alle leggi italiane, di sicuro verranno rimessi in libertà, per continuare la propria attività, anche per poter pagare il Buon Avvocato.


  • Premio Re Manfredi

    Vanno assunti a palazzo san Domenico c’è bisogno di moneta ora più che mai! I forzieri sono prosciugati


  • Gino

    Teste di c… avete sbagliato negozio ah ah ah ah ah
    Se ritornate vi facciamo il c…..


  • Io

  • Perché non mettere le foto forse il reato e minore booo Almenno date modo alla gente di far conoscere sti individui coniugi del caxx spacciatori di soldi falsi


  • in mano a chi?

    e’ falso l’euro buono , quindi…….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi