Foggia
Chiusa la verifica con i partiti della coalizione e con i gruppi consiliari della maggioranza

Sindaco Landella: ecco i nuovi assessori della Giunta

"Ora si apre la fase propriamente operativa dal punto di vista amministrativo"


Di:

Foggia – Il sindaco di Foggia, Franco Landella, ha firmato questa mattina i decreti con i quali ha conferito gli incarichi assessorili ai nuovi componenti della Giunta comunale. Il nuovo esecutivo di Palazzo di Città è il frutto del confronto tra il primo cittadino, le forze politiche della coalizione ed i gruppi consiliari di maggioranza.

«Quella che nasce oggi è una Giunta dall’impostazione prettamente politica, in cui ciascuna componente dell’alleanza di centrodestra si riconosce con convinzione – spiega il sindaco di Foggia –. Il lungo e costruttivo confronto che in queste settimane ha coinvolto i partiti ed i gruppi consiliari di maggioranza ha prodotto un percorso in cui si è deciso di salvaguardare innanzitutto il ruolo dei consiglieri eletti che hanno lasciato il loro seggio in Consiglio comunale per far parte dell’esecutivo. Un criterio orientato al rispetto della volontà popolare e, nel contempo, finalizzato a conferire una caratura più propriamente politica alla squadra di governo, così come richiesto dai partiti dell’alleanza di centrodestra e dai gruppi consiliari, che hanno provveduto contestualmente anche a definire il perimetro della maggioranza che sostiene questa Amministrazione comunale».

Quattro i nuovi ingressi nella Giunta comunale: Francesco D’Emilio, che sostituirà Antonio De Filippis alla guida dell’assessorato all’Urbanistica; Claudio Amorese, che sostituirà Eugenia Moffa alla guida dell’assessorato alle Attività economiche; Domenico Verile, che sostituirà Sergio Lombardi alla guida dell’assessorato al Bilancio; Annarita Tucci, che sostituirà Sergio Cangelli alla guida dell’assessorato al Legale e Contenzioso. Il resto dell’esecutivo sarà formato da Giovanni De Rosa, titolare della delega ai Lavori Pubblici; Gabriella Grilli, titolare della delega alla Pubblica Istruzione; Anna Paola Giuliani, titolare della delega alla Cultura; Erminia Roberto, titolare della delega alla Politiche Sociali; Francesco Morese, titolare della delega all’Ambiente.

«Voglio fare il mio più caloroso in bocca al lupo ai nuovi assessori comunali, che da oggi cominciano un’avventura importante, esaltante e carica di responsabilità. Tra i nuovi ingressi c’è un mix di esperienza ed innovazione, perché la sfida di governo cui siamo stati chiamati dai cittadini di Foggia è proprio quella di coniugare la capacità di governare saldamente i processi amministrativi con le nuove idee finalizzate a realizzare quel cambiamento sul quale abbiamo chiesto ed ottenuto il consenso – sottolinea il primo cittadino –. La necessità di ridisegnare il profilo dell’esecutivo comunale, come è noto, è stata figlia anche del lungo “treno” elettorale cominciato con l’elezione del nuovo presidente della Provincia, sia pure attraverso la formula dell’elezione di “secondo livello”, e concluso con le elezioni dello scorso 31 maggio per il rinnovo del Consiglio regionale e la scelta del Governatore della Puglia».

«Desidero esprimere un sincero ringraziamento a coloro i quali mi hanno accompagnato dal momento della vittoria elettorale dello scorso anno ad oggi nell’attività amministrativa. Il loro impegno, la loro passione, il loro spirito di abnegazione e di servizio, le loro competenze tecniche sono un patrimonio prezioso che non andrà disperso – puntualizza il sindaco di Foggia –. Le iniziative da loro messe in campo non si fermeranno, ma proseguiranno fino alla definitiva realizzazione. Con gli assessori che hanno fatto parte della precedente Giunta comunale ho condiviso momenti di gioia e momenti di difficoltà. Abbiamo affrontato emergenze e immaginato azioni che potessero rimettere in cammino la nostra città.

Un bagaglio, anche sul piano umano, che custodirò gelosamente e che dovrà essere la base su cui i miei nuovi collaboratori dovranno operare, dentro l’impostazione più politica che la coalizione ha inteso affidare all’esecutivo comunale».
«Ora, esperita la fase del confronto politico all’interno della coalizione, si apre per la nuova Giunta comunale la fase propriamente operativa dal punto di vista amministrativo – conclude il primo cittadino –. Una fase che ci vedrà impegnati con rinnovato vigore nel continuare nella nostra azione di governo, per restituire a Foggia un orizzonte di crescita e di sviluppo».

Di seguito lo schema completo e dettagliato della nuova Giunta comunale, con le deleghe assegnate a ciascun assessore.
Erminia Roberto: Vicesindaco con delega in materia di Politiche Sociali e della Famiglia – Salute – Immigrazione e Cimitero;
Francesco Morese: assessore con delega in materia di Ambiente – Politiche energetiche – Verde urbano – Igiene pubblica – Discarica – Parco regionale Bosco Incoronata – Politiche agricole – Servizi informatici – Innovazione tecnologica e URP;
Anna Paola Giuliani: assessore con delega in materia di Cultura – Beni Culturali – Grandi Eventi – Teatro Giordano – Turismo – Gemellaggi – Marketing territoriale – Arredo urbano e Politiche Giovanili;
Giovanni De Rosa: assessore con delega in materia di Lavori Pubblici – Edilizia Scolastica – Rete viaria – Project Financing;
Domenico Verile: assessore con delega in materia di Bilancio – Politiche fiscali – Controllo di Gestione;
Gabriella Grilli: assessore con delega in materia di Pubblica Istruzione – Università – Istituti di partecipazione – Enti di ricerca;
Francesco D’Emilio: assessore con delega in materia di Urbanistica – Valorizzazione delle borgate – SUAP e SUE;
Annarita Tucci: assessore con delega in materia di Avvocatura – Contenzioso – Contratti e Appalti – Personale – Servizi Demografici e Statistica;
Claudio Amorese: assessore con delega in materia di Servizio Integrato Attività Economiche – Politiche del lavoro – Protezione Civile;

Il sindaco ha trattenuto per sé le seguenti materie non oggetto di delega assessorile e specificamente: Polizia Municipale e Amministrativa – Sicurezza e Traffico – Affari generali – Pianificazione della mobilità in Area Vasta – Politiche Comunitarie – Politiche Abitative – Logistica comunale – Aziende Partecipate – Comunicazione istituzionale – Pari opportunità – Sport – Pianificazione e Programmazione del Territorio – Valorizzazione patrimonio comunale – Economato – Acquisti – Inventari.

Redazione Stato

Sindaco Landella: ecco i nuovi assessori della Giunta ultima modifica: 2015-06-26T14:49:01+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
2

Commenti

  • Mentre la città annega nel disservizio, nel degrado e nel disagio la giunta al governo municipale da solo un anno cambia per la terza volta le poltrone per nominare decine di assessori al governo di una città perduta e abbandonata a se stessa.

  • cambiare squadra così spesso configura il reato di interruzione di pubblico servizio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi