Manfredonia
I militari intervenuti immediatamente, intercettato il natante alla deriva, trasbordavano a bordo della motovedetta le persone in difficoltà

Condizioni meteo avverse, gommone in avaria. CP Manfredonia salva 8 persone

Tanto spavento per le persone a bordo del natante, per fortuna senza conseguenze


Di:

Manfredonia – STAMANI la Sala Operativa della Guardia Costiera di Manfredonia ha ricevuto una chiamata di soccorso da un diportista che si è trovato con la propria unità da diporto in avaria, nelle acque di Mattinata, con i propri familiari a bordo. In totale 8 persone compresi alcuni bambini. L’unità in questione, probabilmente a seguito di un malfunzionamento del motore, si è trovata alla deriva con una spinta propulsiva minima. La sala Operativa della Capitaneria di Porto, disponeva l’immediata dirottamento sul posto la dipendente Motovedetta CP 717, impiegata in attività di pattugliamento e vigilanza in zona, per prestare assistenza ed assicurare l’incolumità delle persone a bordo. I militari intervenuti immediatamente intercettato il natante alla deriva hanno trasbordavano a bordo della motovedetta le persone in difficoltà le quali, in buono stato di salute, ma in comprensibile stato di agitazione a causa delle condizioni meteo marine che nel frattempo erano repentinamente peggiorate, sono state trasportate verso il porto di Mattinata. Tanto spavento per le persone a bordo del natante, per fortuna senza conseguenze.

Redazione Stato

Condizioni meteo avverse, gommone in avaria. CP Manfredonia salva 8 persone ultima modifica: 2015-07-26T17:49:19+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This