GarganoManfredonia

Giunta regionale, i provvedimenti principali

Di:

Bari. La Giunta regionale ha rinnovato l’accordo di programma per la bonifica della falda nella zona inustriale di Bari-Modugno. L’Accordo è regolato da una convenzione tra la Regione Puglia, il CNR-IRSA,l’ARPA Puglia ed il Dica Tech del Politecnico di Bari. ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ La Giunta regionale ha approvato il programma operativo di azione per la campagna contro gli incendi boschivi 2016. ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ Approvate dalla Giunta regionale, in materia di Formazione Professionale, le “ Linee Guida per la costruzione del Sistema di Validazione e Certificazione delle Competenze della Regione Puglia ( SVCC-RP)” ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ La Giunta regionale ha approvato il riparto dei contributi ai Comuni per le scuole d’infanzia paritarie private senza fini di lucro e degli enti locali per il 2016, autorizzando nel contempo la spesa di un milione di euro. Gli Enti beneficiari dovranno presentare un rendiconto dei contributi assegnati con questo provvedimento entro il 28 febbraio 2017. ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ La Giunta regionale ha accolto la proposta di ARCA CAPITANATA per la concessione di un finanziamento integrativo di € 600.000,00, rivenienti da economie già rendicontate, localizzando lo stesso importo per i lavori di costruzione di n.18 alloggi ERP nel Comune di San Giovanni Rotondo, aggiuntivo a quello di € 2.000.000,00 nell’ambito del Fondo per lo Sviluppo e Coesione 2007-2013, Accordo Programma Quadro “ Settore Aree Urbane-Città” ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ La Giunta regionale ha stabilito una proroga del termine di cessazione dei Consorzi ATO soppressi, al 30 novembre 2016. ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ La Regione Puglia ha approvato lo schema di Accordo di adesione finalizzato all’implementazione strategica dell’Area Logistica Integrata (ALI) del Sistema Pugliese-Lucano, tra il Ministero delle Infrastrutture, l’Agenzia per la Coesione la Regione Puglia, la Regione Basilicata, l’Autorità Portuale di Bari, l’Autorità portuale di Taranto, L’Autorità Portuale di Brindisi, l’Autorità portuale di Manfredonia e la Rete Ferroviaria Italiana RFI.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati