FoggiaManfredonia

Intimidazione a Vergura, Piemontese: hanno colpito un baluardo della legalità

Di:

Il presidente del Consiglio comunale di Foggia Raffaele Piemontese (archivio)

Foggia – “A nome dell’Assemblea cittadina e personalmente esprimo affettuosa solidarietà a Luigi Vergura, già sindaco di Monte Sant’Angelo e collega avvocato, ed a suo figlio Giovanni, capogruppo del PD nel Consiglio comunale della cittadina garganica.
In un contesto sociale così complesso e difficile, tanto l’uno che l’altro hanno rappresentato e rappresentano un punto di riferimento per quanti si adoperano per l’affermazione della cultura della legalità e la costruzione di un sistema sociale che garantisca maggiore benessere e migliore qualità della vita”.

“Sono certo che quanto subito non impedirà tanto a Luigi che a Giovanni, come agli amministratori già vittime di attentati Rignanese e Taronna, di proseguire la loro meritoria attività politica e istituzionale”. Lo dice in una nota il presidente del Consiglio comunale Raffaele Piemontese.

Redazione Stato

Intimidazione a Vergura, Piemontese: hanno colpito un baluardo della legalità ultima modifica: 2013-08-26T11:38:28+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi