Cronaca

Svizzera, brucia corpi bimbe in auto, poi muore padre

Di:

Un intervento di una postazione del 118 (st)

Svizzera – TRAGEDIA familiare in Svizzera: a Grabs, nel canton San Gallo, la polizia ha rinvenuto domenica sera i corpi carbonizzati di due bimbe – una di 2, l’altra di 5 anni – in un’automobile distrutta dalle fiamme. Il padre, uno svizzero di 44 anni, è stato ritrovato poco lontano gravemente ferito. È deceduto dopo il ricovero in ospedale, in seguito alle gravi ustioni. La storia ricorda quella delle gemelline Alessia e Livia, le bambine svizzere di 6 anni fatte sparire due anni fa dal padre, suicida a Cerignola, sempre in Svizzera. Bimbe sulla cui sorte non è stata mai fatta chiarezza.

Redazione Stato

Svizzera, brucia corpi bimbe in auto, poi muore padre ultima modifica: 2013-08-26T14:40:51+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi