Cronaca

Tarantino: tendopoli, immigrati, Calvio già al corrente di tutto

Di:

Iaia Calvio (Pd) attacca Moscarella

Il sindaco di Orta Nova Iaia Calvio (Pd) (St)

Orta Nova – “TENDOPOLI e immigrati: gravi le dichiarazioni del Sindaco Calvio, la questione è stata sottovalutata”. Lo dice in una nota Tarantino del Pdl di Orta Nova.

“Ccon l’intervento della Regione Puglia, grazie allabenedizione dell’Assessore regionale Elena Gentile, si cercano direalizzare delle tendopoli con i finanziamenti pubblici: tale esperimento è stato fatto già a Lecce, dove lo stesso governatorepugliese Nichi Vendola ha elargito circa un milione di euro per costruire e donare prefabbricati ai ROM. Non ci sono scuse, Calvio sapeva che in C.da La Palata, e precisamente nella zona denominata ‘silos’, vi era una situazione igienico-sanitaria grave: ci sono i documenti che attestano ciò che dico (…). Eppure, l’azione politica per fronteggiare il fenomeno dei nomadi è stata costante già dall’ottobre 2011, con ripetuti documenti protocollati al Comune di Orta Nova, che hanno messo in evidenza lo stato precario igienico-sanitario, non solo nei campi occupati, ma anche per le vie del paese: non dimentichiamo l’assalto ai bidoni della spazzatura, l’accattonaggio minorile e la prostituzione”.

“Inoltre, il 5 marzo 2012, ho protocollato una petizione popolare con circa 300 firme dei proprietari terrieri di C.da La Palata, per richiedere un’ordinanza di sgombero di un campo nomadi abusivo in quella zona (ho le copie anche delle denunce presentate dai proprietari terrieri di C.da La Palata)”.

“Prendo atto che, dopo aver informato il Prefetto di Foggia e dopo aver diffidato il Sindaco Calvio ed il Segretario Generale del nostro Comune, sono state emesse due ordinanze di sgombero: la prima, del 5 agosto 2013, addossava gli oneri dello sgombero dei terreni occupati e della successiva bonifica ai proprietari terrieri di C.da La Palata, mentre la seconda, emessa il 13 agosto 2013, prevedeva paradossalmente che le stesse spese venissero sostenute dai ROM”. “Il tono utilizzato dal Sindaco nelle predette ordinanze, nonché le sue ultime dichiarazioni pubbliche, con cui la stessa scaricava l’intera responsabilità sui proprietari dei fondi abusivamente occupati, mi sono sembrati eccessivi.”

Redazione Stato

Tarantino: tendopoli, immigrati, Calvio già al corrente di tutto ultima modifica: 2013-08-26T15:17:24+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi