Foggia
"Mi sembra doveroso anche ringraziare i dirigenti e i dipendenti dell'Ufficio scolastico che hanno lavorato con un ritmo serrato"

Mongiello: “Centinaia di precari foggiani docenti a tutti gli effetti”

"Certo, i problemi e gli intoppi non sono mancati"

Di:

Foggia – “Il sorriso e la gioia di tanti e tante colleghi e colleghe ultra cinquantenni oggi diventati docenti di ruolo è la miglior ricompensa per il lavoro svolto in Parlamento per attivare #labuonascuola”. Lo afferma l’on. Colomba Mongiello, componente della Commissione Agricoltura della Camera, dopo aver assistito alle procedure di immissione in ruolo di alcuni dei circa 600 professori e professoresse “precari anche da oltre 20 anni che finalmente hanno raggiunto il loro traguardo professionale”. “E’ un calvario di incertezza e ansia che ho vissuto personalmente – continua Mongiello – e per questo ho voluto condividere con alcune amiche il bel momento dell’assunzione a tempo indeterminato. Mi sembra doveroso anche ringraziare i dirigenti e i dipendenti dell’Ufficio scolastico che hanno lavorato con un ritmo serrato, anche se a ranghi ridotti dalle ferie, per garantire l’applicazione concreta delle norme approvate dal Parlamento. Certo, i problemi e gli intoppi non sono mancati; ma il bilancio de #labuonascuola è nettamente positivo – conclude Colomba Mongiello – come immaginavano tutti quanti hanno lavorato alla costruzione di una riforma orientata a migliorare l’organizzazione del mondo scolastico e, quindi, l’efficienza e l’efficacia dei servizi offerti a studenti e famiglie”.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi