Manfredonia
Pescheria - friggitoria - take away di Angela Cinque, primo autonegozio del Gargano

Manfredonia, “Oasi del Mare”: pesci e frittura mon amour (VIDEO)

Presso il Mercato Ittico di Manfredonia

Di:

Manfredonia. “Non c’è uomo che non possa bere o mangiare, ma sono in pochi in grado di capire che cosa abbia sapore” (Confucio – filosofo cinese). Per comprendere cosa abbia davvero sapore è fondamentale conoscere una “Oasi del mare”: è la pescheria – friggitoria – take away di Angela Cinque, primo autonegozio del Gargano, con sede a Manfredonia.

“L’idea è nata nel 2011”, dice Angela a Stato Quotidiano. “Mio marito è commerciante di pesce fresco. Un giorno ho pensato di unire l’utile al dilettevole. Sono mamma di 5 meravigliosi bambini ma non volevo fare solo la casalinga e restare in casa. Da qui, ho unito la vendita dei prodotti ittici di mio marito con la cucina e la cottura per offrirli ai clienti. Ringrazio il presidente dell’Associazione Artigiani di Manfredonia, Antonio Falcone, che ha sostenuto con entusiasmo la mia idea. L’apertura dell’attività è avvenuta nel 2012, il primo anno la sede è stata in Piazzale Ferri, poi nei pressi dell’ex sede del Tribunale, quest’anno nell’area del Mercato Ittico sul lungomare Nazario Sauro”.

Prodotti e specialità

“Sono 2 i prodotti che utilizziamo per la preparazione delle nostre specialità: semplicemente il pesce e l’olio. Ma utilizziamo solo olio di girasole per la frittura e olio biologico extra vergine d’ulivo per condire i nostri piatti”.

Il panino che fa gola a tutti

“Circa un mese fa, ho avuto l’idea di friggere un panino, con impasto fatto con semplici ingredienti: lievito naturale, farina, acqua, lievitazione abbastanza lunga. Questa palla di pasta fritta viene poi farcita tra l’altro con il polipo alla piastra, con il pesce spada affumicato, o con il tonno affumicato. Mia sorella Irma mi ha aiutato molto per la preparazione di questa specialità ma voglio ringraziare Leonardo Bisceglia, di Europizza, gentilissimo quando gli ho chiesto un ‘aiuto’ per un impasto”.

“A proposito di questo panino – continua Irma – tutte le sere c’è una sfida con i clienti, scommettiamo un caffè in merito alla bontà del panino. Posso dire che questo panino piace tantissimo e io torno a casa dopo aver bevuto tanti, tanti caffè, naturalmente offerti dagli stessi clienti.”

Goditi allora una frittura di pesce fritto, di paranza, calamari, di polpo o di seppie ma assicurati che siano del Golfo di Manfredonia.

Vieni alla pescheria – friggitoria – take away “Oasi del Mare” presso il Mercato Ittico di Manfredonia. Se hai impegni prenota il piatto che desideri e goditi il piatto caldo a casa all’ora che desideri.

Telefono: 345 6715198

Logo Oasi del mare - RGB

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
15

Commenti


  • Maria Guerra

    Questa iniziativa è la conferma che le donne sono migliori nelle iniziative. Abbiamo fantasia e sappiamo mettere in pratica le buone idee


  • Manfrenergaz cittadina di giuda e falsi.

    Non tutte…però mi inchino davanti al loro coraggio, onestà, spirito di sacrificio e intelligenza e sensebilità.


  • Libero Speranzoso

    Sono di Foggia e spesso veniamo a Manfredonia. Ho notato per caso l’Oasi del Mare. La prima volta ero titubante perchè avevo pensato che distribuivano panini e panzerotti, ma appena ho mangiato la frittura di paranza ho assaporato la freschezza del mare di Manfredonia. I ragazzi sono gentili e ti sanno intrattenere con modi semplici ma le cose che preparano da mangiare sono veramente squisite. Ora a Manfredonia ci vengo sopratutto per loro. Bravi


  • Vincenzo Cattivo

    Finalmente in un paese di mare esaltano i prodotti del mare.
    Sensazionale: con 12 euro con la mia ragazza ci siamo abbuffati di pesce. Una goduria


  • Nino Di Giovanni

    Spesso vengo a mangiare pesce da voi quasi come un amante clandestino. A mia moglie non piace pesce e non ci piace cucinarlo. Vi vorrei tanto adottare perchè sapete cucinare il pece fresco e sull’insalata di polpo e seppie arrostite ci mettete olio extravergine di olive di macchia.
    Fate piatti da asporto con servizio a domicilio? Grazie


  • U zio Tano

    Me piace questa iniziativa


  • Pisch a matiin, pisch a mizzjurn, pisch a seurh, pisch e mh vek a cukè

    Volevo fare bella figura e sono venuto a mezzogiorno. Non siete aperti a pranzo?
    I pesci buoni si mangiano a tutte le ore


  • gattone

    io l’estate 2015 sono passato vicino a questo camion che vendeva pesce cotto ma nel banco aveva di tutto ( verdure – frutta bibite ecc. faccio una domanda a questi signori per quando riguarda l’igiene e’ corretto e i controlli sono fatti dall’asl di territorio visto che la frittura che preparono …..


  • Lorenzo dell'Acqua di Cristo

    In un paese di mare tutti cooscono e capiscono di pesce però le nuove massaie preferiscono la carne al pesce. Siccome in casa ci si abitua alle mamme alla fine non si mangia più pesce per tre motivi:
    1) bisogna comprarlo fresco e di buona qualità, ovvero di stagione;
    2) bisogna saperlo cucinare altrimenti non ha sapore di mare;
    3) bisogna consumarlo subito e buttare i rifiuti perchè la putrefazione appuzzonisce subito la casa. Insomma ci vuole tempo e pazienza.
    Queste ragazze che ho visto nell’intervista sono in gamba. Il marito prende i pesci e li pulisce, lei li mette nella friggitrice e la sorella li distribuisce.
    Lunga vita a tutti voi perchè siete un oasi per me


  • Angela

    Salve vorrei precisare che la nostra attività comprende vendita di piatti pronti che variano dalla frittura agli antipasti freddi al pesce grigliato ,verdure grigliate ecc ,per quanto riguarda la frutta non la vendiamo la nostra attività é alla luce del sole in quanto prepariamo tutto al momento alla vista dei nostri clienti vi aspetto per farvi cambiare idea grazie


  • Angela

    Il fatto di non lavorare a pranzo non dipende da noi ma dall’amministrazione comunale abbiamo l’autorizzazione solo per la sera ci dispiace


  • ergo

    tutto buonissimo…unico consiglio: per la frittura cercate di utilizzare l’extravergine…


  • Matteo Venezia

    Coppitiello e vaschettine piene di fragranza. Questa è Manfredonia marinara. Semplice e genuuina


  • Fantini

    Se siete ubicati nel nuovo mercato del pesce vuol dire che lo acquistate fresco tutti i giorni. Fate la frittura del pesce pccolo, quello che i genovesi chiamato “caciuco”?


  • Pinoccje u bandut

    C’è qualche mosca di troppo vicino le vaschette delle prebende ittiche..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati