Stato news
Nota stampa

A Manfredonia il binomio tra cultura e turismo passa per il teatro

Ad accompagnare il pubblico in questo esperimento emozionale saranno tre spettacoli teatrali che sembrano disegnati per quegli scenari

Di:

Manfredonia. Dopo la manifestazione estiva realizzata presso gli Ipogei Capparelli da poco riportati alla luce, il cartellone Mille di queste notti torna – come promesso, per il suo secondo tempo – dal 1 al 6 ottobre 2016. Lo scenario sarà il suggestivo Palazzo dei Celestini: il suo chiostro senza tempo (se il clima lo permetterà), e le sue sale impregnate di storia (in caso di pioggia).

Obiettivo principale di Bottega degli Apocrifi e del Comune di Manfredonia per questo progetto inserito all’interno del Programma regionale di spettacolo dal vivo per la valorizzazione delle risorse culturali ed ambientali della Puglia. (FSC 2007-2013 – APQ RAFFORZATO “Beni e Attività Culturali) è quello di creare ponti tra i luoghi del Patrimonio Culturale e la Comunità.

La valorizzazione di Palazzo dei Celestini non passa attraverso la localizzazione o riscoperta di un luogo, poiché come sede della Biblioteca Comunale accoglie quotidianamente i cittadini, specie i più giovani; non si restituirà alla città un luogo che già le appartiene, le si offrirà piuttosto un nuovo sguardo, nuovi occhi per guardare i luoghi di sempre.

Ad accompagnare il pubblico in questo esperimento emozionale saranno tre spettacoli teatrali che sembrano disegnati per quegli scenari.
Amore e magia saranno le nostre guide: un sabato sera in compagnia di un affascinante cupido che prova invano a dare consigli d’amore agli uomini; una domenica pomeriggio per grandi e piccini con una favola popolare zigana raccontata da una delle attrici più amate del teatro ragazzi italiano. E per finire l’incontro con “Lettera a una professoressa” di Don Lorenzo Milani, un testo che parla di una scuola fatta con amore e capace di fare miracoli.

Sabato 01 ottobre ore 21.00
NON VORREI PARLAR D’AMORE
Compagnia Catalyst _ di e con Riccardo Rombi
(biglietto unico € 5,00)

Domenica 02 ottobre ore 18.00
IL FIORE AZZURRO
Compagnia Burambò_ di e con Daria Paoletta
(biglietti intero € 5,00 | ridotto € 4,00)

Giovedì 06 ottobre ore 19.00
LA LETTERA
Bottega degli Apocrifi
Lettura pubblica di “Lettera a una professoressa” di Don Lorenzo Milani e i ragazzi della scuola di Barbiana
(ingresso libero)

INFO BIGLIETTI E PRENOTAZIONI
Bottega degli Apocrifi/Teatro Comunale “Lucio Dalla”
0884/532829 – 335/244843
organizzazione@bottegadegliapocrifi.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati