CapitanataLucera
"La priorità è il bene dei cittadini”

Discarica a Lucera, Barone: “Non diventiamo terra delle discariche”

La consigliera pentastellata chiede certezze sul futuro dei lavoratori


Di:

Lucera. “Non permetteremo che la nostra diventi la terra delle discariche”. Lo dichiara la consigliera del M5S Rosa Barone, in merito alla richiesta presentata dalla Biogestioni Srl di aprire una nuova discarica di rifiuti ospedalieri in Località Galvanese, a pochi chilometri da Lucera in direzione di Pietramontecorvino, dove finora sorgeva il Laterificio Meridionale.

Dopo la chiusura estiva – continua la consigliera foggiana – l’azienda non ha più riaperto lasciando a casa 24 lavoratori e si è scoperta la stipula di un contratto con la Biogestioni per la vendita dell’area su cui dovrebbe sorgere la discarica. In pratica la cava utilizzata per il laterificio, non è più adatta per la produzione di materiale edilizio, ma lo è per divenire una discarica per rifiuti speciali. Vogliamo tutelare la salute dei cittadini e i posti di lavoro. Per questo chiediamo di far chiarezza nei rapporti esistenti tra le due società, poichè il 25% delle quote della Biogestioni è in mano all’amministratore del Laterificio Meridionale”.

La consigliera pentastellata chiede certezze sul futuro dei lavoratori. “La promessa della Biogestioni di assorbire i 24 dipendenti del Laterificio Meridionale – incalza Barone – pare essere il solito ricatto sociale, non accettabile. A confermare i nostri dubbi è anche il comportamento della società che non si è presentata al tavolo sulla vertenza convocato in Prefettura”.

Parere negativo sulla nuova discarica arriva anche dai Comuni di Lucera e Pietramontecorvino. “Del resto – aggiunge la consigliera cinquestelle – anche la Provincia, così come l’Arpa e la Regione, hanno dato un preavviso di diniego. Ringrazio il meetup di Lucera per aver sollevato la questione, noi del M5S faremo di tutto nelle sedi preposte per opporci a tale scempio. La Biogestioni in una nota parla di “interessi tutelati” ma evidentemente – conclude Barone – si riferisce ai propri interessi e non al bene dei cittadini, che per noi è la priorità”.

Discarica a Lucera, Barone: “Non diventiamo terra delle discariche” ultima modifica: 2017-09-26T19:48:26+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This