Cronaca

Pastore (Psi): “Carceri, collaborazione per affrontare situazione difficile”


Di:

Bari – “La situazione delle carceri in Puglia è fra le peggiori del Paese, ma questo non vuol dire che non si debba fare l’impossibile per migliorarla. In questo senso è importante l’intesa siglata ieri fra la Regione Puglia, l’amministrazione penitenziaria e il centro di giustizia minorile. Un impegno concreto per intraprendere un percorso impervio fatto di ristrettezze, di competenze mutate, soprattutto sulla sanità, gestita direttamente dalle Asl, con tutti i tagli di cui sono state destinatarie.
La consapevolezza della drammaticità della condizione attuale, come ha sostenuto il presidente Vendola, va considerata come punto di partenza.

“Ricordo che, se pur non da molto, nella Puglia è presente la figura del garante dei detenuti, Pietro Rossi, che ho avuto il piacere di incontrare e con il quale ho affrontato e sul territorio della Bat di prossimo, imminente, svolgimento. In tale contesto si inserisce l’importante riapertura del carcere di Spinazzola per ‘sex offenders’. Ora bisogna mettere quella struttura nelle condizioni di non dovere più rischiare quanto paventato nei mesi scorsi, potenziando anche il carcere di Trani, a corto di personale come tutti gli altri istituti di pena pugliesi”.

Redazione Stato

Pastore (Psi): “Carceri, collaborazione per affrontare situazione difficile” ultima modifica: 2011-10-26T15:22:14+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This