Sport

Tennistavolo Manfredonia, successi a Molfetta


Di:

I vincitori del 5a cat (ST)

Manfredonia – WEEK-END di Tornei Regionali per il Tennistavolo Manfredonia. A Molfetta si sono tenuti i Tornei Regionali di 5° e 4° cat., rispettivamente Sabato 22 e Domenica 23 Ottobre, che hanno impegnato complessivamente oltre un centinaio di atleti provenienti da tutta la Puglia. Nel Torneo di 5a categoria, gli atleti sipontini hanno superato i gironi eliminatori e hanno conquistato tutti i gradini del podio, Di Carlo (2°), Guerra e De Mori (3° ex-aequo), tranne il primo, preda del molfettese Binetti, che nella scorsa manifestazione era stato eliminato proprio da De Mori. Il Torneo di 4° categoria, che vedeva tra i partecipanti diversi giocatori di B2 e C1, si è rivelato ancora troppo ostico per i pongisti del TT Manfredonia.

Torneo di 5a cat (ST)

Pur battendosi con grande impegno (molto bello l’incontro tra il sipontino Matteo Renzulli che si è piegato, dopo un’ottima prova, a Nicolò Altomare, alla fine 2° classificato) gli atleti in divisa blu non hanno superato i gironi eliminatori, ad eccezione di Enzo Tasso e Luigi Quitadamo, fermatisi poi al primo turno del tabellone finale. “Ci confermiamo tra i più forti quinta categoria della regione – è il commento del Presidente del TT Manfredonia, Antonio Tasso – mentre dobbiamo ancora accumulare esperienza per competere degnamente con giocatori che disputano, ormai, campionati nazionali. C’è stata una grande curiosità intorno alla nostra squadra, per la prima volta impegnata in un Torneo di 4° cat. In tanti hanno voluto maggiori informazioni sulla nostra società, avendone già letto sulla stampa. Tutto questo ci riempie di soddisfazione e sono di stimolo per far sempre meglio.”


Redazione Stato

Tennistavolo Manfredonia, successi a Molfetta ultima modifica: 2011-10-26T10:21:45+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This