Manfredonia
Ciuffreda è infatti risultato vincitore del concorso bandito dall’Aeronautica Militare

Manfredonia Calcio a 5, interrotto rapporto con portiere Daniele Ciuffreda

Da parte della famiglia del Manfredonia Calcio a 5, gli auguri più sinceri a Daniele Ciuffreda per un futuro ricco di soddisfazioni sul piano personale

Di:

Manfredonia. L’A.S.D. Manfredonia Calcio a 5 comunica di aver consensualmente interrotto, in maniera temporanea, il rapporto di collaborazione con il portiere Daniele Ciuffreda. Classe 1989, cresciuto nel settore giovanile dei biancocelesti, Ciuffreda è infatti risultato vincitore del concorso bandito dall’Aeronautica Militare per la posizione di Maresciallo ed è dunque stato destinato alla Scuola Marescialli di Viterbo. Un sogno a lungo inseguito ed una soddisfazione personale che Ciuffreda merita in virtù dell’estrema professionalità e serietà dimostrate nel suo percorso come calcettista nelle file del Manfredonia Calcio a 5.

Ciuffreda era tornato a disposizione di mister Grassi a metà della scorsa stagione, e si era subito riconquistato il posto da titolare a difesa della porta dei biancocelesti. Un ritorno che era stato fortemente voluto dallo staff che aveva avuto modo di lavorare con Ciuffreda anche nelle stagioni precedenti dove il giovane Sipontino aveva mostrato tutte le sue doti: stato di forma sempre invidiabile, ottimo nell’uno contro uno e grande reattività tra i pali.

I Sipontini proseguono la stagione con un portiere di sicuro affidamento: Mauro Tatulli, classe 1998, si è già dimostrato all’altezza della fiducia riposta in lui da mister Grassi con due prestazioni di grande livello contro CUS Molise e Futsal Ruvo, in cui il giovane Foggiano ha propiziato la rete dell’8-1 di Manzali con un assist al bacio, mostrando grande sicurezza tra i pali. Si è recentemente aggregato alla prima squadra anche Simone De Lorenzo, classe 1998 alla prima esperienza con la casacca biancoceleste.

Da parte della famiglia del Manfredonia Calcio a 5, gli auguri più sinceri a Daniele Ciuffreda per un futuro ricco di soddisfazioni sul piano personale.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati