ManfredoniaMonte S. Angelo
Si era avvicinato alla ex moglie ed al nuovo compagno di lei minacciandoli pesantemente

Già denunciato per atti persecutori, insiste. Arrestato stalker a Monte

I Carabinieri hanno così chiesto e ottenuto una più grave misura cautelare alla Procura della repubblica di Foggia


Di:

Monte Sant’Angelo/Manfredonia, 26 ottobre 2017. I Carabinieri della Compagnia di Manfredonia, nello specifico quelli della Stazione di Monte Sant’Angelo, hanno tratto in arresto per il reato di atti persecutori (c.d. stalking) il 51enne G.M.P..

L’uomo, che già il 5 giugno scorso era stato sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla parte offesa, a seguito delle denunce presentate dalla ex moglie per atti persecutori nei suoi confronti e alla conseguente attività investigativa messa in atto dagli uomini dell’Arma di Monte Sant’Angelo, il 22 settembre 2017 aveva violato la misura cautelare cui era sottoposto, in quanto si era avvicinato alla ex moglie ed al nuovo compagno di lei minacciandoli pesantemente.

Alla luce quindi della violazione delle prescrizioni già imposte con precedente provvedimento cautelare, delle nuove gravi minacce espresse e delle possibilità che con tali gravi condotte possa incidere sulla formazione della prova in atto per i fatti precedenti, i Carabinieri hanno così chiesto e ottenuto una più grave misura cautelare alla Procura della repubblica di Foggia, quella degli arresti domiciliari, disposta dal Tribunale, cui è stato sottoposto.

Redazione StatoQuotidiano.it

Già denunciato per atti persecutori, insiste. Arrestato stalker a Monte ultima modifica: 2017-10-26T21:04:05+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
2

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi