Manfredonia
Nota dei residenti

Manfredonia, rifiuti in Piazza Gioanni Bovio. Video denuncia


Di:

Manfredonia, 26 ottobre 2017. ”PAGHIAMO le tasse come ogni cittadino di Manfredonia. Siamo residenti in Piazza Giovanni Bovio a Manfredonia, da tempo c’è una situazione non piacevole relativamente alla pulizia di quest’area. Chiediamo gentilmente un celere intervento delle autorità preposte”.

E’ quanto segnala a StatoQuotidiano un cittadino, con richiesta di pubblicazione.

Manfredonia, rifiuti in Piazza Gioanni Bovio. Video denuncia ultima modifica: 2017-10-26T11:12:42+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
19

Commenti


  • Maria

    Non è che magari sia stato girato dopo tutto quel vento? 🤔🤔🤔no xké questa situazione credo ci sia stata in tutta la provincia se non Regione in questi giorni eh…..


  • Mariello

    La situazione immortalata nel video è, purtroppo, diffusa in tutto il paese.
    Però c’è stato il vento, la pioggia, la carestia, le cavallette…………..


  • Lettore indignato

    Che vergogna infinita!
    Ma chi ha ideato questa differenzita? Chi? Vergognatevi!
    Manfredonia non è stata mai cosi sporca e insozzata!
    Non ci sono cestini per le strade, la pulizia viene fatto a cazzo di cane come la merda caniana che inonda le strade di manfredonia! Vergogna!


  • cittadino

    Signora Maria, guardi che le segnalazioni del mancato spazzolamento delle strade e della invisibilità degli addetti è stata segnalata da tempo…. da parecchio tempo fa …. e non tirava vento…. non aggrappiamoci agli specchi… purtroppo è una triste realtà, le strade non vengono più pulite, sarà forse vero che gli addetti hanno bisogno di una visita oculistica e qualcuno anche una visita alle orecchie….e l’olfatto lo salvaguarda in quanto forse gira con la molletta al naso…..


  • FORMANF

    ma quello è dovuto al vento di questi giorni!


  • Mnezz

    x favore non scomodate Eolo come squallido capro espiatorio!


  • Ufo

    Io direi di scioperare tutti noi cittadini a non pagare le tasse sui rifiuti visto che loro non puliscono.


  • Sorridi sei a Manfredonia: la città dei balocchi

    Ufo la tua è pura utopia.
    Manfredonia è la città dei balocchi, sono innate nel carattere dei balocchi e balocche sipontina aspetti strani di masochismo mentale e sociale, la corsa e liti a chi paga prima, la corsa e le liti per chi vota per primo nei seggi elettorali e il bello che si fornisce la preferenza proprio ai personaggi più criticati dai balocchi e balocche. Chi muove le redine del potere non è certamente un fesso sprovveduto e conscio di queste nostre strane attitudini oltre a non alleggerire le tasse potrebbe aumentarle perchè l’aumento porterebbe al godimento apicale delle masse che dopo aver manifestato ipocritamente dissenso pubblicamente poi nel segreto dell’urna premiamo come avviene (con stufefacente regolarità dal 2000) amministratori e politici che gestiscono il potere politico e amministrativo a Manfredonia.
    Coraggio amico sorridi, sono già in corso i preparativi per il prossimo carnevale.


  • BEATRICE HOFER

    Se nn si fá una rivolta cittadina le conseguenze saranno X SEMPRE queste! Sarebbe pure giusto mandare via gli spazzini ormai vecchi e mazzangann e dare spazio a chi nn ha un lavoro e vorrebbe lavorare…VIA I MAGNA MAGN!??!!!


  • Sorridi sei a Manfredonia: la città dei balocchi

    Sig.ra Beatrice, qui la rivolta cittadina avviene solo se tentassero di eliminare il mercato settimanale ” u mrchet” se non si festeggia il carnevale ” u carnvel” se non si festeggia la festa patronale” a festa madonn” lei non ha capito niente del carattere dei 60 mila circa di balocche e balocchi sipontini. Sorrida signora i preparativi del carnevale sono già in corso d’opera.


  • abrasivo

    Volantinaggio selvaggio


  • Alchimista

    Come ho già scritto in passato, e concordando con abrasivo, un volantinaggio selvaggio senza regole e sopratutto senza un senso pubblicitario vero e proprio.
    A questo si aggiunge che tanti nella monezza ci sguazzano, allora ne approfittano di Eolo per il loro modo di vivere incivile.
    Vorrei aprire un nuovo capitolo, perché i venditori del mercatino della Croce non fanno la differenziata?
    perche all’angolo tra via Daunia e via Ciamarrusti c’è sempre spazzatura abbandonata, ogni giorno qualcuno, puntuale come raramente si vede in questo paese, abbandona la sua immondizia in quell’angolo e nessuno prende provvedimenti?
    La città dei balocchi…


  • Alchimista

    Volevo aggiungere,
    BASTA PD A MANFREDONIA, siete la cancrena di questa città


  • BEATRICE HOFER


  • BEATRICE HOFER

    X il sign.sorridi ecc..ecc…mah ? Pover a noi!!!!


  • Antonello Scarlatella

    Manfredonia faceva schifo anche prima della differenziata. Putroppo molti dei nostri concittadini non hanno e non conoscono l educazione


  • Trallalero

    …Ma usare una SPAZZATRICE STRADALE per ripulire almeno il grosso che si è depositato ai bordi delle strade, no vero?!? Forse non c’era benzina o mancava l’autista! Ma chi è alla “testa” dell’ASE si guarda intorno quando esce di casa? Non si può abbandonare la città in questa schifezza solo perchè gli operatori sono impegnati nella raccolta differenziata…il bello è che poi quando li vedi passare non fanno neanche il loro dovere, come mi è successo di vedere una decina di giorni fa: ho parcheggiato in una strada dove c’erano cumuli di cartacce, poco distante c’era un “operatore ecologico” col suo carrettino che si stava fumando una sigaretta…penso…”finalmente!”…ed invece torno a riprendere l’auto e la strada era nelle medesime condizioni…esclamo…”che bastardo!”
    Dovrebbero mettergli una casacca col numero così si potrebbe reclamare con un sms presso un ufficio preposto magari indicando la via in modo che si possa anche verifacare la loro INEFFICIENZA.


  • Teo Morlino

    Proporrei una “Festa Madonna” ogni settimana… solo così vedremo le strade tirate a lucido.


  • Cittadino

    Gli spazzini sgobbano, la raccolta differenziata funziona la colpa è solo e esclusivamente di alcuni incivili. Avanti cosi! Comune e Ase sdradicheranno la pratica della inciviltà ne sono sicuro, se ciò non avvenisse allora invito il Sindaco ad aumentare del 50% la tassa dei rifuiti, solo cosi si costrigerebbero i cittadini a denunciare i trasgressori, si perchè tanti vedono e non denunciano per il quite vivere e poi addossano la colpa al Sindaco, all’assessore, all’ase e ai tanti eroici e operatori ecologici che lavorano con totale spirito di abnegazione e costanza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi