Manfredonia
Rivoluzionario vittorioso a cavallo di due secoli

Manfredonia, Rifondazione e PCI “Immenso dolore per la morte di Fidel Castro”

"Continueremo la tua lotta per la dignità dei popoli, la giustizia e la libertà"

Di:

Manfredonia. Immenso dolore per la morte di Fidel Castro, rivoluzionario vittorioso a cavallo di due secoli,che ha difeso l’umanità dalla barbarie. Fidel ha saputo guidare la lotta per la liberazione di Cuba dalla dittatura di Batista e l’ha saputa trasformare in una rivoluzione socialista. Fidel è stato protagonista della difesa della rivoluzione cubana dagli attacchi degli USA, da quelli militari come quelli economici tutt’ora in vigore con il bloqueo. In questa difficile situazione ha saputo trovare la strada per la costruzione del socialismo, dell’eguaglianza, della dignità ,libertà e prosperità del popolo cubano.

Ciao compagno Fidel, comunista non pentito, i compagni di tutto il mondo assieme a chiunque combatta gli oppressori ti porteranno sempre nel loro cuore .Grazie per quel che hai fatto, riposa in pace.

Continueremo la tua lotta per la dignità dei popoli, la giustizia e la libertà.

HASTA LA VICTORIA SIEMPRE!!

Partito della Rifondazione Comunista di Manfredonia, Michele Lauriola
Partito Comunista Italiano di Manfredonia, Matteo Marziliano



Vota questo articolo:
22

Commenti


  • CHI VOTA "SI" VOTA ENERGAS E SUOI SIMPATIZZANTI/FIANCHEGGIATORI/SPONSORIZZATORI

    Uno dei più grandi personaggi della Storia.


  • Ernesto

    Dedicado a todos los ciudadanos de Manfredonia que luchan contra los poderes y la falsedad total de política

    https://www.youtube.com/watch?v=Od7WfyLPIaI


  • Voto no al referendum

    Rossi fuori e bianchi dentro. Rafanielli


  • mimi e coco

    Finalmente! E’ morto il piu grande e cattivo dittatore del mondo, ha reso povera una nazione e intere generazioni di cuba. Ha preso in giro il mondo intero pur di fare i fattacci suoi e della sua famiglia alle spese dei suoi cittadini. Io penso che bisognerebbe vergognarsi di dispiacersi della morte di un uomo così, da non prendere ne da esempio ne tanto meno si merita di essere ricordato nella storia dell’umanità. Solo a Manfredonia, roccaforte comunista e di sinistra si trovano persone tanto —da dispiacersi della morte di un uomo così.
    Sono fermamente convinto che questo messaggio non sarà pubblicato in versione integrale.


  • Giulia

    Questi soggetti votano NO. Meditate , meditate.


  • Il ragazzo che stappava le gazzose nel covo di partito

    I Batista locali che si spacciano come figli della sinistra sono invece figli del -di potere. Lui almeno e’ stato sempre coerente..


  • Squalo

    Immenso dolore per la morte di castro rivoluzionario vittorioso a cavallo? Ma scetvinn…. Si vede che avete i paraocchi come i cavalli e non conoscete la vera storia di castro in cui si affido al più grande Mercenario di tutti i tempi….nella vita a subito 66 attentati ma doveva -al primo……. 😇😇😇😇😇😇😇😇


  • Valerio

    Infatti Mimi e coco, era molto meglio Batista.


  • Yanez il portoghese

    Meglio Fidel Castro che il migliore politico del Pd!


  • kaka

    siete rimasti 4 gatti,poveri comunisti italiani……votando SI non rimmarra’ nemmeno uno.


  • Renè Van Der Kerkoffen

    Il 5 sarà la waterloo di Renzi e lo sfascio del Pd.
    Una valanga di NO si abbatterà come una furia
    sui miseri paladini del non eletto al servizio delle multinazionali straniere.


  • Doniano in London

    http://www.businessonline.it/news/50012/referendum-sondaggi-costituzione-avanzano-con-clandestini-cavalli-gare-auto-ippica-papi-se-vince-si-o-no.html
    Per gli amanti delle scommesse i sudditi di Sua Maestà prevedono un disastro per SI e un trionfo epocale del NO, forse per la prima volta dal 1966 una vittoria potrebbe toccare l’80% della vittoria, ovviamente la vittoria del NO paga pochissimo.

    La vedo nera per i SI saliti troppo presto sulla carro del SI a volte essere improvvidi può significare perdita di una carriera, perdita di un posto di lavoro da attendente ad un politico etc..insomma meglio essere cauti.


  • Doniano in London

    leggas al rigo 4 1946 e non 1966.


  • Anna

    Articolo a discapito di rifondazione comunista. Il mondo che gioisce per la morte di Fidel Castro e voi Matteo e Michele e qualche altro reduce immersi nel dolore per la sua morte, Ma hai presente cosa ha combinato Fidel Castro? Ma va. Dopo il referendum il partito con 4 iscritti si puo’ anche sciogliere —–.


  • Rendux

    Intanto è morto di malattia e non fucilato, impiccato, mitragliato o linciato.


  • SPIEGARE BENE PERCHE' SI VOTA NO.

    STO MIETENDO O RASTRELLANDO CENTINAIA DI NO A MANFREDONIA SPIEGANDO A TUTTI GLI INDECISI CHE IL SI METTE ARMA LA MANO DEI BOIA CHE CON LA MANNAIA TAGLIEREBBERO IN DUE IL NOSTRO NO DEL 13 E CHE GLI ATTUALI SENATORI LI VOTIAMO NOI MENTRE QUELLI DELLA PROPOSTA DI RIFORMA VENGONO DESIGNATI DAI POLITICI E CHE NON POSSONO ANDARE IN GALERA SE HANNO RUBATO O RUBANO ( A PARTE IL FATTO CHE NON CI VANNO LO STESSO VUOI PER LE PRESCRIZIONI VUOI PERCHE’ SONO BENESTANTI E POSSO PAGARE FIOR DI AVVOCATI.
    MOLTA GENTE VIVE ALLO STATO PRADO BISOGNA SPIEGARLI AD UNO AD UN LE STUPENDE NOVITA’.


  • Voto no al referendum

    Muore il Comandante Fidel Castro, ma la sua idea vive! La volontà e la lotta del grande rivoluzionario cubano ha trasformato il suo popolo ridando dignità e uguaglianza contro la mercificazione dell’imperialismo. Centinaia di volte hanno provato ad assassinarlo senza riuscirci. I popoli e le nazioni delle Americhe, dell’Africa e del mondo intero lo ricordano come portatore di idea, lotta e solidarietà. I Partiti Comunisti, con questo articolo, non abbassano le loro bandiere in onore del Comandante Fidel, ma le hanno da tempo abbassate perche’ non sono degni di Cuba Socialista.


  • El condor pasa

    Nel bene e nel male aveva degli ideali al contrario della gran parte dei politici italiani che sono bravi solo a creare comitati di affari!

  • Comunque è stato un uomo coraggioso ha combattuto per degli ideali è stato un uomo Libero e col suo Impegno a scritto un pezzo della storia
    attuale.


  • Zuzzurellone Sipontino

    Un dittatore, non dimentichiamolo. Un centralista non molto differente dal nostro ventennio. Ed una democrazia per quanto imperfetta è meglio di una dittatura. Io voterò no il 4 dicembre non fosse anche per chi è a favore del si: Jp Morgan, Confindustria, Marchionne, agenzie di rating, troika, Deutsche Bank, Financial Tims, Giorgio Napolitano presidente “interventista”, Confindustria, Industria del carbone e petrolio, Merkel, speculazione finanziaria, ecc.


  • il dittatore

    Fate ridere. vecchi. trombati della politica attaccati alle brache del pd.
    E voi dovreste votare e far votare no? inneggiando alla dittatura?
    Siete una contradizione vivente. provate a mettervi in accordo con il vostro cervello prima di fare certe affermazioni.
    Neanche capite cosa farfugliate.
    Ritiratevi e buttate le chiavi delle segreterie.


  • La Repubblica delle Banane

    Belli quelli che votano si..vorrebbero appunto trasformarci come una repubblica
    centro americana! Cacciamo i bananieri con il NO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati