Eventi

Monte Sant’Angelo – Manfredonia: “Stadium Studiorum Longobardorum ed Anfiteatro Municipale”


Di:

Skizzo stadium studiorum longobardorum (st)

Manfredonia – LA presente è un iniziativa atta a rendere utile e vitale un’area da riqualificare, con un occhio di riguardo allo sport ed allo studio. Pensate ad una struttura polifunzionale, che da un’osservazione aerea si presenti come la sagoma di un occhio ed iride “solare” dalla pupilla tricolore. Tricolore in quanto la bianca linea di demarcazione del verde campo sportivo è affiancata da una pista d’atletica in terra rossa. Rossa come la passione per lo sport, che in tanti potranno praticare in condizione naturale. Le zolle del manto erboso saranno autentiche e naturali come il talento di chi vi giocherà dopato solo da zollette di zucchero, che i muscoli, e non solo, bruciano per prestazioni fisiche ed intellettuali. Infatti la visione di questa struttura prevede uno “Stadio Olimpionico” ed un “Palazzo di Studi” dove esercitarsi alle arti, religioni e scienze.
Per questo è ipotizzabile la creazione di una novella squadra sportiva con primavera scolastica da intitolare “Longobardorum”, dove gli atleti ed i supporter potranno esercitarsi in uno “stadium studiorum” mettendo in pratica l’antico motto “mens sana sit in corpore sano”…

La novella squadra può scendere in campo con pantaloncini bianchi come la roccia del Gargano e la casacca celeste come quella del principe delle milizie celesti; L’emblema della squadra può essere proprio quella di un “San Michele Sportivo” con il pallone bianco nero in mano ed ai piedi delle scarpe rosse con i tacchetti neri.

Neri come i pannelli solari, che oltre che a conferire colore all’iride e sagoma dell’occhio architettonico, renderanno la struttura (con annesse aule scolastiche, case studentesche e parcheggi) autonoma energeticamente con possibilità di vendere l’energia in eccedenza. Mentre l’energia in eccedenza degli sportivi e dei supporter si può manifestare con un gioco di squadra in cui tante sono le punte: dal calciatore, all’atleta campione, fino allo spettatore finanziatore, che disegneranno le linee di condotta. Probabilmente una struttura del genere costerà uno occhio della testa a nostra “Signora Repubblica”, che potrà vedervi giocare su, i suoi giovani pupilli, accompagnati dalle sagome delle palpebre dei grandi, atti ad allenare ed insegnare alle nuove leve come si gioca e si studia.

Campo sintentico (st)

Comprendendo chi ha del mondo una visione Artistica, Religiosa e Scientifica, che espressa nel rispetto della diversità, e condivisa con una buona comunicatività, aiuta la crescita sociale, economica e culturale del popolo. Chi lo sa che un dì la nazionale ci giochi il mondiale, con sugli spalti un presidente della Repubblica pronto a fumare il calumet della pace nell’omonima contrada di Monte Sant’Angelo, così come fece Pertini ai mondiali del 1982. Ricordiamo che Sandro Pertini fu confinato a Manfredonia, a sua memoria è ipotizzabile intitolare un museo del territorio in cui segnare i goal e gli autogoal segnati da politici, attori, registi, artisti … sulle note di un pensiero fantastico … L’Immaginate lo stadio Miramare di Manfredonia diventare un anfiteatro comunale atto ad accogliere le band che si esibiscono in città?

Questa proposta è stata pensata per chi ha il culto dello sport e della conoscenza, attività che spostano tanti uomini alla ricerca di crescita personale, che condivisa diviene comunitaria apportando vantaggi agli studenti in erba, come agli insegnanti saggi. Per questo apro e chiudo una parentesi ( è possibile che i ragazzi debbano esercitarsi su campi sintetici, che rilasciano polveri sottili? Non bastano quelli dello smog e di attività industriali incompatibili con l’ambiente? L’ordine dei medici può mettere all’ordine queste di tematiche, che mettono a disagio tanti sportivi, facendo esprimere e scrivere con il beneficio d’invenzione l’autore che in copertina propone uno “skizzo” di una struttura architettonica a forma di occhio; osservato dall’alto, può essere interpretato pure come il dettaglio dello sguardo di E.T.?” )

(Autore Benedetto Monaco, noto come Ben Acta in arte detto Bene)

Monte Sant’Angelo – Manfredonia: “Stadium Studiorum Longobardorum ed Anfiteatro Municipale” ultima modifica: 2014-01-27T23:45:38+00:00 da Benedetto Monaco



Vota questo articolo:
1

Commenti

  • Ma la corretta voce latina non è “LANGOBARDORUM?
    vedi VIA SACRA LANGOBARDORUM e
    REGNUM LANGOBARDORUM
    da Langbardland in antico germanico

    Longobardorum, quindi, risulterebbe in latino maccheronico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi