FoggiaStato news
Fotogallery Enzo Maizzi

Foggia, furti seriali in negozi e abitazioni: 5 arresti (foto-video)

Di:

Foggia. Nella prima mattinata odierna, nell’ambito di un’attività coordinata dalla Procura della Repubblica di Foggia, la Squadra Mobile ha eseguito una misura cautelare nei confronti di cinque persone responsabili a vario titolo di numersosi furti consumati presso esercizi commerciali ed abitazioni.

Nella prima mattinata odierna,nell’ambito di un’attivita coordinata dalla Procura della Repubblica di Foggia, la Squadra Mobile sezione c.o. ha eseguito una O.C.C. a carico di:
1. BRUNO Gianluca, nato a Foggia classe 1986, carcere; 2. CIAVARELLA Leonardo, nato a Foggia classe 1995, carcere;
3. BRUNO Vincenzo, nato a Foggia classe 1984, domiciliari; 4. LONGO Giuseppe, nato a Foggia classe 1991, domiciliari;
5. RUOTOLO Paolina, nata a Foggia classe 1955,obbligo di firma alla P.G..

Attualmente è ricercato un sesto uomo.

La vicenda trova origine dal danno a seguito dell’incendio avvenuto il 9 maggio 2015 al QUEEN’S PUB di Foggia, quando un ignoto individuo appiccava un incendio all’esterno del locale.

In particolare si è accertata la responsabilita dei soggetti destinatari delle misure in ordine ad un furto, un tentato furto e una tentata rapina alla tabaccheria “PIN BAR”, in ordine ad un tentato furto all’esercizio commerciale “Calliope”, in ordine ad un furto e tentato furto presso la gioielleria “Diomede”, ad un furto al negozio denominato “Cioccia per i bimbi”, ad un tentato
furto in abitazione a Foggia e ad un tentato furto in un’abitazione a Carapelle.

FOTOGALLERY ENZO MAIZZI

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi