Manfredonia
Un genocidio che testimonia il male di cui l’uomo può rendersi fautore quando vengono meno i fondamentali principi di democrazia, la solidarietà, la cooperazione e la fratellanza tra i popoli

Manfredonia. Giornata della Memoria al Centro Sociale “Montalcini”


Di:

Manfredonia. “L’Olocausto è una pagina del libro dell’Umanità da cui non dovremo mai togliere il segnalibro della memoria” (Primo Levi). “Quelli che non ricordano il passato sono condannati a ripeterlo” (frase incisa in trenta lingue su un monumento nel campo di concentramento di Dachau in Germania). Queste due citazioni esprimono chiaramente il senso della decisione della Assemblea delle Nazioni Unite che, nel novembre 2005, istituì la Giornata della Memoria, evento celebrato in tutto il mondo il 27 gennaio di ogni anno. Furono 15 milioni i “non desiderati” rinchiusi nei campi di concentramento ed uccisi dai nazisti nel corso del secondo conflitto mondiale: circa 6 milioni di ebrei e decine di migliaia di prigionieri ed oppositori politici, di appartenenti a gruppi etnici (sinti, rom, jenisch, …), religiosi (testimoni di Geova, pentecostali, …), malati di mente, disabili, gay, ecc.

Un genocidio che testimonia il male di cui l’uomo può rendersi fautore quando vengono meno i fondamentali principi di democrazia, la solidarietà, la cooperazione e la fratellanza tra i popoli. E’, perciò, necessario ricordare, adoperarsi contro le discriminazioni razziali, trasmettere alle nuove generazioni i valori della pace e della reciprocità, promuovendo pratiche ed insegnamenti di cui tener conto, ad esempio, nel far fronte ad epocali flussi migratori come quelli ai quali assistiamo in questi anni. Per non dimenticare la Shoah e per costruire una società sempre più inclusiva e più giusta: è questo l’obiettivo alla base della iniziativa che avrà luogo presso il Centro Sociale “Rita Levi Montalcini” di Manfredonia alle ore 18,00 di oggi, venerdì 27 gennaio 2017, nel corso della quale avrà luogo la proiezione del film “L’isola delle rose. La tragedia del Paradiso”, regia di Rebecca Saronà. Tutti sono invitati a partecipare.

Ufficio Stampa – Città di Manfredonia

Manfredonia. Giornata della Memoria al Centro Sociale “Montalcini” ultima modifica: 2017-01-27T10:47:46+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Zuzzurellone Sipontino

    Grazie per ricordare che oltre ai 6 milioni di ebrei il genocidio riguardò circa atri 2,5 milioni di, mi sia concesso e chiedo scusa, diversi. Di tutta questa ricchezza umana, perduta e violata, c’è ne dimentichiamo troppo spesso. E anche di altri genocidi, nativi Americani del nord e sud America, quello del popolo Armeno, epurazioni di Stalin, delle nostre foibe, di chi era contrario ai Viet Cong, in Ruanda i Tutzi e di recente vicinissimo a noi la ex Jugoslavia. Nessuno sia, di loro, dimenticato, mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This