GarganoManfredonia
È quanto chiedono gli otto consiglieri regionali

Presidente Parco Gargano, M5S: “Che sia una nomina trasparente e di merito”

"L’Ente Parco Nazionale del Gargano, esiste ormai da vent'anni"

Di:

Foggia. “La nomina del Presidente del Parco Nazionale del Gargano dev’essere trasparente e di merito.” È quanto chiedono gli otto consiglieri regionali del M5S, assolutamente contrari a una nomina “calata dall’alto” . Quest’area protetta, “va salvaguardata e tutelata anche attraverso la scelta di una persona in grado di comprendere le peculiarità del territorio e lo sappia tutelare e valorizzare come merita”.

L’Ente Parco Nazionale del Gargano esiste ormai da vent’anni , il decreto istitutivo e le leggi quadro sulle aree protette stabiliscono che il “Consiglio Direttivo è formato dal Presidente e da otto componenti nominati con decreto del Ministro dell’Ambiente e Tutela del Territorio e del Mare”. “Vigileremo perché la nomina del Presidente non venga gestita in base a logiche di partito – concludono i pentastellati – ma sia fatta nell’interesse di tutto il territorio per preservare un’area unica nel suo genere”.

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT



Vota questo articolo:
6

Commenti


  • vergogna

    quest’uomo vive di nomine politiche, è ora che si trovi un lavoro.


  • Maria Guerra

    Non è il caso di mettere le mai avanti. Non serve farlo venire da Genova il nuovo presidente del parco. Ci sta bene uno locale, che conosca bene usi e costuni del territorio e che sia seriamente motivato a migliorare il parco e dintorni.
    Come sono andate le cose negli ultimi tempi, non dovremmo e non ci sono motivi per lamentarci.


  • Zuzzurellone Sipontino

    Condivido, l’articolo, perchè la nomina non piovi dall’alto, sponsorizzato da questo o quel partito, ma sia condivisa. Ricerchiamo fra i giovani laureati/e o dottorati in ricerca, in tema di agroforestale, marketing del territorio e/o turismo. Che siano giovani e preparati, lottiamo, tutti insieme indipendentemente dal colore politico e/o residenza. E ricordiamo ad Emiliano e company, anche indigena, che i partiti dello 0 VIRGOLA non portano voti……………………………. per Roma…….


  • matteo

    basta mettere persone incompetenti che gestiscono l’ente come se fosse un bancomat per il futuro bacino elettorale dei partiti. Ha amministrato male


  • Sipontina

    Basta con queste nomine politiche che non fanno altro che infossare gli enti che si trovano a gestire. Una poltrona dove far sedere il politico di turno anche se di poliche ambiente e forestali non ha mai sentito parlare.
    Parco Nazionale del Gargano solo il nome come venti anni fa .


  • Banana in c......o

    signori miei ( come direbbe Crozza) quest’uomo non ha bisogno d’incarichi è ricco di famiglia . Basta con questa invidia, questo posto se lo è meritato grazie alle sue capacità orali e poi, con questa meritocrazia avete sballato le pa….e. M5s andate a lavorare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi