Cronaca
Una settimana di allenamenti conclusasi questa mattina con la rifinitura per mister De Felice ed i suoi

San Severo in emergenza al Viviani: sfida al Potenza

Il Potenza, attualmente a quota 34 punti, giusto uno in più dei giallogranata, è in striscia nettamente positiva

Di:

San Severo. Scontro ad alta tensione per il San Severo. I giallogranata, invischiati nella lotta per evitare i playout, nel pomeriggio di domani (ore 15) sono attesi dall’ostica sfida diretta contro il Potenza di Marra, che si giocherà sul difficile terreno del “Viviani”, impianto del capoluogo lucano.

Una settimana di allenamenti conclusasi questa mattina con la rifinitura per mister De Felice ed i suoi, reduci da un periodo negativo, soprattutto dal punto di vista dei risultati: le ultime quattro gare hanno riservato, infatti, un pari (2-2 sul terreno dell’Aprilia) e ben tre K.O. casalinghi di fila (Turris, Nardò e Taranto). Inutile dire che squalifiche e soprattutto infortuni stanno condizionando pesantemente il rendimento del San Severo, con il tecnico di Serracapriola che ogni settimana ha grosse difficoltà nello scegliere l’undici iniziale da schierare, giungendo anche a modifiche last-minute, non ultima quella avvenuta contro il Taranto, con Grieco out pochi istanti prima del match e Davide Favilla costretto a condurre il riscaldamento in emergenza pur di scendere in campo dal 1’. Anche per la sfida contro i rossoblu lucani sono tanti gli indisponibili: ai lungodegenti Pollidori, Menicozzo e Massimiani, vanno ad aggiungersi gli squalificati Florio, Rossi e Cipolletta, gli ultimi due espulsi contro il Taranto, e nuovamente il difensore centrale Fabio Grieco, che ha subito una ricaduta durante gli allenamenti del venerdì e quasi certamente non sarà della partita. Alla luce della difficile situazione, ci si aspetta ancora una volta un undici composto da tanti under, con un 3-5-2 che vedrà Mennella tra i pali, difesa composta molto probabilmente da Ranieri, Fabrizio Favilla e Mustone, centrocampo fisico con Natino, Mastrangelo, Tricarico, De Luca e Davide Favilla; tandem d’attacco che potrebbe vedere i soliti Favetta ed Evacuo, ma non si escludono mosse a sorpresa quali gli inserimenti di Milani e Di Senso. Il “Viviani” resta terreno di gioco su cui il San Severo si è regalato emozioni intense, come in occasione dell’insperato successo della scorsa stagione per 2-1 sui locali, allora terza forza del girone H, che poi risultò fondamentale nella corsa alla salvezza.

Il Potenza, attualmente a quota 34 punti, giusto uno in più dei giallogranata, è in striscia nettamente positiva, avendo conseguito ben cinque risultati utili di fila, tra cui due successi di misura contro Isola Liri e Turris e tre pari, uno dei quali in casa contro la capolista Virtus Francavilla. I rossoblu di mister Marra sono alla ricerca dei tre punti con l’obiettivo di allontanare una zona playout di cui hanno fatto parte per lunghi tratti di questa difficile stagione; non saranno della partita gli squalificati Vaccaro e Liccardi, mentrePasson,Navas e De Stefano (autore di sei reti quest’anno) potrebbero dare forfait poiché reduci da qualche acciacco fisico. Probabile la riconferma del 3-4-3, con Napoli tra i pali, Puca, Mautone e Posillipo sulla linea difensiva, mediana composta da Vacca, Miocchi, Bitancourt e Giacinti; tridente composto infine da Simeri, Testardi e la new-entry Marco Esposito.

PROBABILI FORMAZIONI
Stadio “Viviani”, Potenza – domenica 28 febbraio ore 15.
POTENZA: (3-4-3) Napoli; Puca, Mautone, Posillipo; Vacca, Miocchi, Bitancourt, Giacinti; M. Esposito, Testardi, Simeri. All.: Marra.
SAN SEVERO: (3-5-2) Mennella; Ranieri, F. Favilla, Mustone; Natino, Mastrangelo, Tricarico, De Luca, D. Favilla; Favetta, Evacuo. All.: De Felice.
Arbitro: sig. Zuffada di Sulmona.

(A cura di Salvatore Fratello, salvatore.fratello@outlook.com)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo!