Stato news
"Nessuna amministrazione precedente aveva mai dato questa autorizzazione poiché avevano accolto le istante dei cittadini"

Monte Sant’Angelo, “Autorizzazione nella buffer zone Unesco: non la condivido”

"La determina commissariale "discutibile" è la n. 31 del 16 febbraio 2016 pubblicata e reperibile sull'albo online del Comune di Monte Sant'Angelo"

Di:

Monte Sant’Angelo. ”Egregio Direttore di Stato Quotidiano, Le scrivo in merito ad una autorizzazione a costruire (lecita legalmente) ma discutibile (secondo il lettore,ndr) dal punto di vista ambientale e culturale poiché è alle spalle della Basilica di San Michele (Patrimonio UNESCO). Fa specie che tale autorizzazione a costruire sia stata data sotto la reggenza della Commissione Straordinaria nominata dal Prefetto. Nessuna amministrazione precedente aveva mai dato questa autorizzazione poiché avevano accolto le istante dei cittadini che hanno a cuore la salvaguardia ambientale e il decoro paesaggistico di Monte Sant’Angelo. Parliamo inoltre di un’ autorizzazione che ricade nella Buffer zone UNESCO. Ciò che altresì fa paura allo scrivente, amante dell’ambiente, è che nessuna associazione abbia sollevato tal “problema” mediaticamente affinché chi ha dato quell’ autorizzazione si possa ravvedere. È calato un silenzio dei media e dei vari partiti che fa paura, come se l’ambiente non importasse a nessuno. Ecco perché mi rivolgo ad Ella Direttore affinché la voce di chi ama l’ambiente e il patrimonio artistico possa trovare giusta eco. L’edificio a cui mi riferisco è sito in Via Estramurale (alla chiazzetta), Monte Sant’Angelo. La determina commissariale “discutibile” è la n. 31 del 16 febbraio 2016 pubblicata e reperibile sull’albo online del Comune di Monte Sant’Angelo. Certo del Suo accoglimento di questa mia riflessioneo per la salvaguardia del patrimonio ambientale e paesaggistico, la ringrazio per la pubblicazione di tale mia lettera aperta sul Suo prestigioso e seguitissimo Quotidiano. Giovanni C.” (“Angolo dei lettori”, Monte Sant’Angelo – 27.03.2016)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This