Manfredonia
Foto

Coloriamo la piazzetta mercato. Il filo di Arianna sta chiudendosi

"Vorremmo che il nostro paese diventi un paese più civile e rispettoso"

Di:

Manfredonia. “Progetto Filo di Arianna” :I ragazzi della scuola I.I.S.S Rotundi-Fermi di Manfredonia stanno ridipingendo alcune piazze degradare della città di Manfredonia. Gli studenti hanno analizzato criticità e bisogni del territorio e individuato 5 piazze di periferia: Via Luigi Pascale, Piazzale Ugo La Malfa, Piazza S. Bolivar, Piazzale Natale Penati, Piazzale antistante Chiesa di Sant’Andrea. Ad ogni piazza è stato attribuito un colore.
Arancio: Piazza Luigi Pascale; Giallo: Piazza Ugo La Malfa; Verde Piazza Bolivar; Lilla: Piazza N. Penati; Azzurro: Piazza Sant’Andrea

Il colore diviene la traccia da seguire e quindi la modalità per denunciare il degrado e nel contempo per mostrare la sua implicita forza. Le piazze sono collegate da un filo conduttore, il filo di Arianna, appunto, di tipo topografico, poiché ogni colorazione indica la direzione angolare per la piazzetta successiva. Sono così colorati elementi delle singole piazze, ad es. panchine, oppure un semplice disegno geometrico monocromatico (di uno dei colori dell’arcobaleno) viene realizzato sulla pavimentazione. In Piazzetta Mercato sono colorati i cordoli superiori e laterali delle fioriere, utilizzando gli stessi colori di tutte le piazzette indicate, in questo modo le periferie si ricongiungono al centro. Sulle fioriere si realizzano 5 QR-code di riferimento a video realizzati degli interventi di Street art nelle periferie. (fonte: Matteo Nuzziello – Manfredonia, Immagini e parole)

FOTOGALLERY

Redazione Stato Quotidiano.it – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
4

Commenti


  • Dino

    Bravi ragazzi, la nostra città ha bisogno di ragazzi come Voi, spero che l’amministrazione aiuta queste iniziative.


  • ciro

    per cortesia anche il muretto in via pietro nenni grazie.


  • peppiniello

    Un plauso a questi ragazzi!

  • Ci voleva TT ciò a questa città che ormai….ci sono ragazzi che x sfregi spaccano gioki x bimbi ecc …ci vorrebbero più controlli ….basta poco a finché questa città sia pulita.. X iniziare la gente che porta a spasso gli animali e poi lasciano i bisogni a terra…io gli prenderei loro non gli animali e farglieli mangiare xche sono più animali loro..e uno skifo…..altro che turismo ….chi verrebbe qui ! SOlo x vedere il porto turistico ..ma x favore ce davvero da far di più x questo paese ……sindaco riccardi faccia non le statue ecc…faccia qualcosa in più x la nostra città non fontane piazze e cazzate grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi