CerignolaCronaca
"All'inaugurazione anche Michele Emiliano"

Sportello immigrati a Cerignola dedicato a Stefano Fumarulo


Di:

Cerignola. “Con l’aggiudicazione della gestione del servizio dello Sportello per l’integrazione socio-sanitaria-culturale degli immigrati riteniamo di aver soddisfatto un’altra domanda di assistenza, che ha raggiunto negli ultimi tempi un picco di assoluta emergenza all’interno dell’Ambito di Cerignola”. Così il vicesindaco con delega alle Politiche Sociali del Comune di
Cerignola, Rino Pezzano, sottolinea l’importanza dello strumento messo in campo, “destinato – sottolinea – a chi giunge sul nostro territorio e che abita quelle realtà periferiche con le quali, soprattutto Cerignola, avrebbe dovuto fare i conti già da diverso tempo”.

Il servizio offerto – aggiudicato alla cooperativa sociale Dibenedetto per un periodo di dodici mesi – è completamente gratuito per l’utenza e si articola in una attività di informazione sui diritti, di formazione e di affiancamento degli operatori sociali e sanitari per la promozione della cultura della integrazione organizzativa e lavorativa in favore degli immigrati. “Una risposta forte – continua Pezzano – all’esigenza primaria di quei cittadini che meritano tutela e accesso al sistema locale dei servizi sociali”.

L’aggiudicatario opererà in stretto collegamento con i servizi sociali territoriali. Il servizio, inoltre, è teso ad affrontare gli aspetti dell’accesso ai diritti, doveri ed opportunità, nell’ottica della piena equiparazione del cittadino straniero al cittadino italiano ed europeo. “Crediamo di aver messo in campo una risorsa per il territorio, che mira a concretizzare un principio di solidarietà. Un intervento atteso da tempo, frutto di sforzi e lavoro da parte di tutto l’Ambito di Cerignola” dichiara ancora il vicesindaco che preannuncia la scelta di intitolare lo Sportello
degli Immigrati a Stefano Fumarulo, il dirigente regionale della Sezione Immigrazione ed Antimafia sociale scomparso di recente e che ha dedicato la sua purtroppo breve vita alle politiche a tutela dei migranti, rom e sinti sul territorio di Puglia e non solo, finalizzando di recente l’operazione di smantellamento del più grande Ghetto d’Europa collocato da decenni nel territorio di Capitanata.

“Un piccolo, piccolissimo gesto per omaggiarlo del lavoro svolto in questo settore con impegno, convinzione ed abnegazione – conclude Pezzano- nella consapevolezza che la strada dell’integrazione è ancora difficile ed insalita e necessita dell’impegno di ciascuno di noi”. A breve la cerimonia di inaugurazione dello Sportello alla quale parteciperà anche il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano.

Stefano Petrarolo

Sportello immigrati a Cerignola dedicato a Stefano Fumarulo ultima modifica: 2017-04-27T15:56:20+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi