Foggia
Il punto di partenza è stato introdurre la visione di linguaggi espressivi eterogenei elaborati da giovani artisti nel contesto dell’arredo urbano

Urban Gallery, il 3° appuntanto con la collettiva di 45 artisti

L’inaugurazione: martedì 30 giugno al Palazzetto dell’Arte ore 18.30 e mercoledì 1 luglio replica alle ore 19 alla Civica Pinacoteca 9Cento


Di:

Foggia – COME approcciarsi ai contemporanei linguaggi artistici? La risposta è ‘Urban Gallery’, un progetto nato come provocazione, ma anche come strumento di ‘educazione visiva’ e fruibile a Foggia dal prossimo 30 giugno nei locali del Palazzetto dell’Arte ‘Andrea Pazienza’ e presso la Civica Pinacoteca 9Cento. L’art exhibition, tra quadri, sculture, arti grafiche, installazioni e fotografie – concepita e curata dal professor Antonino Foti, docente dell’Accademia di Belle Arti – è un vero e proprio percorso espositivo, caratterizzato dalla doppia dislocazione, che annovera le opere a tecnica mista di 45 autori, docenti e allievi dell’Accademia.

Il punto di partenza è stato introdurre la visione di linguaggi espressivi eterogenei elaborati da giovani artisti nel contesto dell’arredo urbano, attraverso l’affissione di riproduzioni fotografiche delle creazioni negli spazi della città solitamente dedicati alle promozioni pubblicitarie. Ora l’iniziativa, patrocinata dal Polo di formazione artistica e dal Comune della città capoluogo, approda in due spazi chiusi deputati all’esposizione per cogliere l’opportunità di rafforzare le strategie di promozione e divulgazione delle arti visive, come spiega lo stesso curatore prof. Foti: “Urban Gallery propone una visione guidata e non convenzionale dei nuovi linguaggi artistici che abbiamo scelto di veicolare e promuovere”. L’inaugurazione: martedì 30 giugno al Palazzetto dell’Arte ore 18.30 e mercoledì 1 luglio replica alle ore 19 alla Civica Pinacoteca 9Cento.

Gli autori in mostra: Antonella Tolve, Antonio Menichella, Cosimo Forina (Urban Youth), Gerardo Nardiello, Giuseppe Petrilli, Mosè La Cava, Nicola Renna (UY), Pietro Lionetti (UY), Ezio Ferreri, Rosanna D’Agnone, Rita Manzi, Maria Palmieri, Raffaele Loconte (UY), Raffaele Fiorella, Adriana Di Leo, Rocchina Del Priore, Samuele Romano, Rosanna Giampaolo, Leo Ragno, Raffaele Sarcina, Alessio Ciocia, Antonio Petrone (UY), Nicola Montemorra, Umberto Romaniello, Valerio Agricola, Valeria Petruzzelli, Laura Scaringi, Louis Antonio Palumbo (UY), Pietro Ricucci, Angela Vocale, Antonino Foti, Azzurra Di Virgilio (UY), Antonietta Tudisco (UY), Eva Belgiovine, Giuliani/Mocerino Francesco Tomaiuolo (UY), Grazia Tavaglione, Natascia Vocale (UY), Michela Muserra, Pietro Di Terlzzi, Valentina Scarinzi (UY), Vincenzo Astuto, Wang Lyuan (UY), Martina Pesce (UY), Luigi Sardella, Isabella Piazzolla (UY), Morena Petrillo (nb: la sigla UY sta per Urban youth, ad indicare appunto la categoria dei partecipanti più giovani).

Urban Gallery, il 3° appuntanto con la collettiva di 45 artisti ultima modifica: 2015-06-27T17:51:50+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi