ManfredoniaMonte S. Angelo
Alle h. 12,30 al Palace Hotel di Monte sant’Angelo.

“Non c’è più religione”, Bisio, Gassmann e Finocchiaro incontrano la stampa

Di:

Monte Sant’Angelo. Claudio Bisio, Alessandro Gassmann, Angela Finocchiaro ed il regista Luca Miniero impegnati in questi giorni a Monte Sant’Angelo (Puglia) nelle riprese del film Non c’è più religione incontreranno la stampa alle h. 12,30 al Palace Hotel di Monte Sant’Angelo. Alla conferenza stampa parteciperanno insieme al regista e ai protagonisti principali del film, Michele Emiliano Presidente della Regione Puglia, Loredana Capone, Assessore all’Industria Turistica e Culturale, Raffaele Piemontese, Assessore al Bilancio e al Demanio e Patrimonio, Leonardo Di Gioia, Assessore alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia e Daniele Basilio, Responsabile Progetti Audiovisivi e Produzioni Apulia Film Commission

Nel presepe vivente il bambinello ha fatto lo sviluppo. Ha la barba e i brufoli degli adolescenti e nella culla non ci sta proprio. Bisogna trovarne un altro a tutti i costi! Una commedia esilarante sull’Italia di oggi, multietnica , senza figli e che si arrangia come può, con un lama al posto del bue e tre amici in lotta fra loro, al posto dei re Magi. Un presepe vivente così non si vedeva da 2000 anni nella piccola isola di Porto Buio. Non c’è più religione, scritto dallo stesso Miniero con Sandro Petraglia e Astutillo Smeriglia, è prodotto da Cattleya con Rai Cinema e sarà distribuito da 01 Distribution.

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
5

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati