Cronaca
Nota stampa

Orta Nova, prima giornata per la vita (e per i donatori di sangue)

Di:

26.06.2016. Orta Nova ha celebrato la sua prima “Giornata per la Vita”: giugno è stato il mese che ha celebrato la giornata Mondiale del donatore di Sangue, anche la cittadina ha voluto aderire all’iniziativa quindi. La FidasDauna di Orta Nova e’ scesa in piazza con l’obiettivo di sensibilizzare la cittadinanza alla donazione del sangue e dei suoi emocomponenti, ma anche per evidenziare il grande gesto di solidarietà che compiono ogni giorno i donatori nel mondo, spesso in assoluta riservatezza. Il Presidente FidasDauna di Orta Nova Francesco Novelli e il Presidente della FidasDauna Provinciale Michele Tenace hanno accolto, con raduno all’ingresso della Villa Comunale intorno alle 18:30, tutte le delegazioni FidasDauna della provincia di Foggia (Apricena, Cerignola, Foggia, Manfredonia, San Giovanni Rotondo, San marco in Lamis, San Severo, Torremaggiore e Zapponeta).

Ha poi avuto luogo la benedizione dei labari di tutte le delegazioni presenti da parte di Don Ignazio Pedone nella chiesa del Purgatorio. A seguire la serata è stata animata dal gruppo dei bersaglieri della Basilicata; dalla Ciclo Pedalata per le vie di Orta Nova per circa tre km. di percorso con arrivo in Largo Ex Gesuitico; la Cerimonia di consegna del Premio “Volontario Attivo 2016” al Dirigente Scolastico dell’Istituto Olivetti; artisti di strada. La FidasDauna di Orta Nova, nel ringraziare tutti per la collaborazione e per l’ottima riuscita dell’evento, ha invitato tutta la cittadinanza, e in particolare i giovani, a compiere un grande gesto di altruismo quale la donazione di sangue.

(A cura di Daniela Iannuzzi, Orta Nova 27.06.2016)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati