GarganoManfredonia
La cultura protagonista nel centro garganico

Cagnano sempre più letteraria: da ‘Il Rovo’ agli incontri dell’autore

Il fil rouge della serata sono state le immagini di Cirillo Coccia e Tonino Di Cataldo montate da Cirillo Coccia


Di:

Cagnano Varano. Cagnano Varano sempre più letteraria. In occasione della rassegna ‘Cagnano d’Estate 2015’, le associazioni culturali del centro garganico hanno dato vita ad una serie di appuntamenti per rilanciare il turismo culturale locale. Lo scorso 12 luglio nell’aula magna del Liceo De Rogatis si è svolta la premiazione del concorso letterario ‘Il Rovo’, organizzato dall’Associazione Isola Capoiale (organizzatrice anche della Corri Capoiale, tenutasi sabato scorso). La serata si è aperta con la declamazione del tema, da parte della prof Ottavia Iarocci: la passione in tutte le sue forme. Poi il più giovane, Francesco Margini ha recitato la poesia dedicata al nostro territorio del poeta Andrea Mancino “Sul monte Gargano”.

Il fil rouge della serata sono state le immagini di Cirillo Coccia e Tonino Di Cataldo montate da Cirillo Coccia; in un video di grande gradevolezza. La serata è filata via sempre sul filo delle emozioni, che sono state respirate anche dai politici presenti primo fra tutti il sindaco Claudio Costanzucci e l’assessore alla Cultura Mariella Scanzano. I lavori vincitori sono stati i seguenti: “Eri Passione” di Rosario Lòpez Gregoris per la sezione poesia. “Pepp’ u’ grur” di Aura Lei per la sezione racconti. “La storia di nonna, Rina Stefania, emigrata a Londra” di Jessica Coccia per la sezione ragazzi.

Una band di musicisti proveniente da Cerignola con a capo chitarra e voce Pino Patruno, al basso Antonio Pedica , alla chitarra Andrea Mancino ,alle percussione Salvatore Russo , alla tastiera Hammond il liutaio nonché musicista cagnanese Michele De Monte, ha allietato la serata. Nell’ambito della manifestazione abbiamo potuto ammirare le bellissime chitarre di Michele De Monte e una interessantissima mostra fotografica, di una Cagnano inedita dal titolo “ Progetto Via Calabria”. La serata si è conclusa con un ricco buffet che è stato apprezzato molto dal pubblico. Il 17 invece nella storica via Coriolano si è svolta la presentazione del volume “Il tenore partigiano: Nicola Stame” con l’autore Lello Saracino a cura dell’Associazione Volta Pagina. Domenica 2 agosto invece sarà il turno di “De André tra letteratura e musica” con l’autore Nicola De Dominicis, il tutto sulle sponde del Lago di Varano (località Bagno).

Redazione Stato

Cagnano sempre più letteraria: da ‘Il Rovo’ agli incontri dell’autore ultima modifica: 2015-07-27T23:50:33+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This