Foggia
"Dopo il declino della prima Repubblica, l’ho ritrovato in Consiglio regionale e nella reciproca stima e amicizia, non ci siamo mai perdonati io a lui il passaggio dalla destra liberale a Berlusconismo e lui a me quello dal socialismo riformista alla collaborazione con Vendola"

Ex presidente Introna ricorda Tommaso Francavilla

"Era un grande romantico, un appassionato difensore della sua Terra, della nostra storia, dei valori umani. Tommaso ci mancherà e soprattutto mancherà ai socialisti riformisti"


Di:

Bari – “HO conosciuto Tommaso all’inizio degli anni Settanta, giovane dirigente del Partito Liberale, che in Puglia aveva contava su figure di riferimento come Pasquale Calvario e l’amico Nicola Di Cagno. Erano gli anni in cui i partiti facevano e disfacevano maggioranze con la massima disinvoltura. Ricordo Tommaso Francavilla sempre attento, lucido, critico, pronto alla battuta, anche tagliente. Dopo il declino della prima Repubblica, l’ho ritrovato in Consiglio regionale e nella reciproca stima e amicizia, non ci siamo mai perdonati io a lui il passaggio dalla destra liberale a Berlusconismo e lui a me quello dal socialismo riformista alla collaborazione con Vendola. Ma al di là di questo restava un protagonista della nostra Puglia. Dalla sua penna arrivavano commenti aggressivi, sferzanti, che ad una lettura più approfondita indicevano però alla riflessione. Era un grande romantico, un appassionato difensore della sua Terra, della nostra storia, dei valori umani. Tommaso ci mancherà e soprattutto mancherà ai socialisti riformisti”.

Lo scrive in una nota Onofrio Introna, presidente dell’Associazione Socialistideuropa.

Ex presidente Introna ricorda Tommaso Francavilla ultima modifica: 2015-07-27T10:49:27+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • Redazione

    Scomparsa Francavilla: Mazzarano, chiaro esempio onestà intellettuale‏

    Il capogruppo del Pd alla Regione Puglia, Michele Mazzarano, esprime “sincero cordoglio” per la scomparsa del giornalista Tommaso Francavilla. “La sua scomparsa – dichiara – è una perdita per il mondo dell’informazione che con Francavilla aveva un chiaro esempio di onestà intellettuale. Una onestà che, nonostante la diversità dei nostri punti di vista nella lettura dei fenomeni politici, non ci ha mai impedito un confronto schietto e sincero, improntato alla valorizzazione delle diversità di vedute, intese come un arricchimento per la società”. “Alla sua famiglia e ai suoi amici – conclude Mazzarano – va la vicinanza di tutto il nostro Gruppo consiliare”.


  • Redazione

    Zullo: “Ricordando Francavilla costruiamo un Pensatoio di centrodestra”

    Dichiarazione del capogruppo regionale di Oltre con Fitto, Ignazio Zullo, a nome dell’intero Gruppo.

    “Tommaso Francavilla ci ha lasciato per sempre. Ci è mancato tantissimo in questo anno e abbiamo tanto sperato che tornasse a collaborare con noi, con quel centrodestra che lui avrebbe voluto vincente all’insegna di un pensiero liberale vero è sempre incompiuto.
    Oggi ricordare Tommaso non deve solo essere un omaggio a un grande liberale che non c’è più, ma il monito per tutti noi a dar vita, come lui avrebbe voluto, a quel ‘Pensatoio di centrodestra’ che possa essere da stimolo e crescita per un tutti coloro che sono convinti che per la Puglia possano esistere altri modelli di governo e di politica. Ci stringiamo con affetto alla sua famiglia”./comunicato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This