Cronaca
“Soluzione auspicata da tutti. Confidiamo in un successo della manifestazione”

Suonincava, Dell’Erba: felici del ritorno ad Apricena

“È importante che ci sia sempre la giusta collaborazione con le Istituzioni e con privati di Apricena e l’Associazione “SuonInCava”


Di:

Apricena – “Il ritorno di SuonInCava ad Apricena è motivo di soddisfazione per la nostra Amministrazione. Da tempo auspicavamo questo tipo di soluzione che coinvolge tanti attori del nostro territorio e che, con la chiusura l’ultima sera su Piazzale Andrea Costa, arriva finalmente anche nel centro cittadino”. Con queste parole Paolo Dell’Erba, Assessore ai Lavori Pubblici, e Anna Maria Torelli, Assessore alla Cultura del Comune di Apricena, commentano la presentazione dell’edizione 2015 della manifestazione, che si svolgerà principalmente presso le “Cantine Le Grotte” di Pasquale Dell’Erba, dal 3 al 6 agosto, con finale sul piazzale della Villa Comunale.

Da qui, la sanzione amministrativa che deve essere pagata entro il termine di 30 giorni dalla notificazione del provvedimento, va avanti Dell’Erba. “Quest’anno la location principale saranno le “Cantine le Grotte”. Contesto molto suggestivo in cui si potrà sviluppare, ne siamo convinti, una belle e innovativa manifestazione”. “Come Amministrazione – spiega l’Assessore Anna Maria Torelli – abbiamo garantito il Patrocinio Istituzionale del Comune di Apricena, venendo incontro alle richieste degli organizzatori. Auspichiamo che la manifestazione riscuota il giusto successo, in linea con la sua tradizione. È condivisibile la volontà dell’Associazione, sostenuta dalla nostra Amministrazione, di voler riportare SuonInCava ad Apricena, scegliendo location suggestive che – conclude Torelli – esaltano le bellezze della nostra terra”.

Redazione Stato

Suonincava, Dell’Erba: felici del ritorno ad Apricena ultima modifica: 2015-07-27T20:56:47+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This