Manfredonia

Intimidazione a Vergura, GD: Giovanni non sei solo

Di:

Carabinieri del Comando Compagnia di Manfredonia (ST - archivio)

Foggia – “ESSERE un amministratore locale onesto nella nostra provincia significa, spesso, dover ingaggiare una battaglia quotidiana solitaria con il malaffare e i suoi sporchi interessi, contro vigliacchi di ogni genere”.

“Per questo noi Giovani democratici, donne e uomini dei circoli di tutta la provincia di Foggia ,ci stringiamo forte attorno al nostro amico Giovanni Vergura di Monte Sant’Angelo e a quanti sono oggetto delle angherie di squallidi figuri, esprimendo la nostra totale solidarietà politica e, prima ancora, umana a lui e alla sua famiglia”: “saremo al tuo fianco anche in questa battaglia che è prima di tutto una battaglia culturale.”

“Confidiamo nel lavoro della giustizia ma restiamo sempre più amareggiati dinanzi al normale perpetrarsi di questi atti intimidatori, ancora più miserabili se commessi nei confronti di un giovane che fa politica con passione e onestà. Nonostante questo, ciò che ci fa più rabbia è l’ atteggiamento di inerte rassegnazione all’illegalità e di accettazione dell’omertà, da parte di molti cittadini e dello Stato Italiano. Uno Stato assente che perde terreno dinanzi alla mafia e alla delinquenza, incapace di gestire e controllare l’immenso territorio, e che, complici le sporadiche denunce di pochi coraggiosi, puntualmente fallisce sul campo della sicurezza delegandola ormai troppo spesso a privati e facendola quasi passare come un servizio di lusso”.

“Persino davanti all’incredibile soppressione degli ultimi presidi di legalità come i tribunali di Rodi G.co e Lucera, e alle minacciate dimissioni di diversi sindaci garganici, non si muove nulla. La situazione è critica ed è davanti agli occhi di tutti, c’è un’annosa situazione di emergenza che non può più essere tollerata e che rischia di precipitare sotto la scure dei tagli governativi”.

“Presto ci attiveremo con iniziative e manifestazioni per cercare di contribuire a cambiare questa situazione con la forza della politica e della speranza, perché il Gargano e la Provincia di Foggia necessitano urgentemente un potenziamento massiccio dei servizi di controllo del territorio in particolare durante le ore notturne con un conseguente incremento capillare di uomini e mezzi”.

Redazione Stato

Intimidazione a Vergura, GD: Giovanni non sei solo ultima modifica: 2013-08-27T21:05:53+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi