Cronaca

Ucciso da Suv: consigliere, via i romeni

Di:

Graziano Paolo Accogli (st)

(ANSA) – ANDRANO (LECCE), 27 AGO – ”Ennesimo episodio. Un bastardo romeno ha ucciso un ragazzino in Calabria. La Romania è la bestia nera dell’Europa x l’Italia. Chiudiamo le porte e rispediamoli a casa TUTTI’‘. A postare la frase su Fb dopo l’incidente avvenuto in provincia di Catanzaro nel quale un 12enne è morto investito da un Suv alla cui guida era un giovane romeno a cui era stata sospesa la patente è stato Graziano Paolo Accogli, consigliere comunale di maggioranza ad Andrano, di estrazione pidiellina.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi