Cronaca
Il piccolo, figlio di una giovane coppia di Gravina, è stato trovato morto nella notte dai genitori che hanno chiamato il 118

Morte in culla, pm Bari dispone autopsia

Nell'ospedale di Altamura dove i sanitari hanno portato il bambino, i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso

Di:

(ANSA) – BARI, 27 AGO – Probabile morte in culla per un neonato di 48 giorni, forse rimasto soffocato in seguito ad un rigurgito, deceduto all’alba nella sua casa di Gravina. Per fugare ogni dubbio la Procura di Bari disporrà comunque nelle prossime ore l’autopsia. Il piccolo, figlio di una giovane coppia di Gravina, è stato trovato morto nella notte dai genitori che hanno chiamato il 118. Nell’ospedale di Altamura dove i sanitari hanno portato il bambino, i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi