Cronaca
I fatti sono avvenuti la scorsa notte su un treno Intercity 'Roma-Trieste', nei pressi di Bologna

Su Intercity le infila mano nei pantaloni, arrestato 64enne leccese

L'uomo approfittando del sonno di una ragazza è entrato in uno scompartimento e ha molestato una moldava di 23 anne

Di:

Lecce – UN 64enne leccese è stato dalla Polfer con l’accusa di violenza sessuale. L’uomo approfittando del sonno di una ragazza è entrato in uno scompartimento e ha molestato una moldava di 23 anni, infilandole le mani dentro i pantaloni. E’ successo la scorsa notte su un treno Intercity ‘Roma-Trieste’, nei pressi di Bologna. Il 64enne è stato rinchiuso in carcere.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi