Attualità
A cura di Marilina Ciociola

L’incontro tra Venere e Giove

Sperando in un cielo terso- condizione necessaria per poter osservare l'evento- a partire dalle ore 20,15, preparate macchine fotografiche e binocoli e godetevi lo spettacolo

Di:

Manfredonia. Oggi al tramonto, i pianeti di Giove e Venere saranno vicinissimi nel cielo (separati da una distanza 8 volte inferiore al diametro apparente della Luna) e il fenomeno sarà visibile ad occhio nudo. ‘Si tratta di un incontro apparente, dovuto alla posizione dei pianeti rispetto alla Terra’ e ‘prima di puntare il binocolo o telescopio, bisogna aspettare il tramonto perché se per sbaglio si dovessero puntare contro il Sole, la luce recherebbe gravi danni alla vista’, afferma l’astrofisico Gianluca Masi.

Il momento della massima vicinanza apparente sarà visibile dalla costa Atlantica delle due Americhe

Sperando in un cielo terso- condizione necessaria per poter osservare l’evento- a partire dalle ore 20,15, preparate macchine fotografiche e binocoli e godetevi lo spettacolo!

(A cura di Marilina Ciociola, Manfredonia 27.08.2016)

(fonte ANSA)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati