Manfredonia
Video

Manfredonia, Cerimonia intitolazione piazzale 26 settembre (foto)

Cerimonia di intitolazione e inaugurazione piazzale 26 settembre 1976 situata tra la Lega Navale e il liceo classico con l’apposizione della targa commemorativa

Di:

Manfredonia. Cerimonia di intitolazione e inaugurazione piazzale 26 settembre 1976 situata tra la Lega Navale e il liceo classico con l’apposizione della targa commemorativa.

fotogallery antonio troiano

redazione stato quotidiano.it – riproduzione riservata



Vota questo articolo:
12

Commenti


  • Lucia

    Chiedo se per caso si inaugura anche il corso di cucina intitolato ” una trippa al vento”?


  • La grandissima commedia sipontina

    Perchè non l’avete dedicata al sig. Menale da Napoli?


  • Sorridi sei a Manfredonia: la città dei balocchi

    Sindaco si compri un abito con taglia superiore, il tricolore deve coprire la giacca abbottonata.


  • svolta

    Per chi non sa quella data di 40 anni fa, non dice niente…
    Atteso che è esposta al pubblico si poteva fare riferimento alla ferita inferta alla città di Manfredonia da una fabbrica insalubre.
    Le verità sono storie e non favole.


  • quanta ipocrisia

    Ha ragione svolta, inquietante, solo la data..


  • antonella

    Bella iniziativa, un altra ennesima intitolazione, volevo suggerire al sindaco, dal lato esposto a nord della mia palazzina c’è un laghetto non ancora assegnato, vorrei proporlo per intitolarlo ” largo corte dei conti” per ricordare l’enorme debito pubblico che avvolge l’intera città, come data si puo mettere quella dell’ 8 agosto, anche questa in
    fondo è una data ricordevole per noi manfredoniani che aspettiamo di avere risposte, che ovviamente saranno disattese. Quantomeno si faccia una banner sul sito del comune dove digitando le varie vie o piazze si possa attingere nozioni e storia del, su di esse.


  • Lucia

    Più che comprare un abito nuovo, bisognerebbe rottamare il vecchio con annessi e connessi.


  • Mikel

    Si per ricordare vogliamo una piazza! ma sopratutto vogliamo uno screening gratuito per tutta la popolazione di Manfredonia per la cura la prevenzione dei tumori (Gratuito) è dovuto ai Mafredoniani vittime dell’arsenico?


  • vittoria gentile

    La data deve significare per tutti. Anche solo la data.
    E chi non sa, e i più giovani che non sanno dovranno sapere dagli altri che hanno il dovere dire. Credo che, ancor più per coerenza logica con tutto ciò che questa piazza significa, non sterilmente, la città tutta non possa che esprimere il proprio dissenso verso insediamenti industriali “pesanti” che non siamo in grado e non vogliamo sostenere. L’attivismo cittadino non potrà che orientarsi in questa direzione così come nella tutela della salute sul territorio attraverso la salvaguardia delle prerogative del nostro nosocomio ,già così pesantemente svilito (negli anni e non da ora).


  • indignato

    I politici ci schiaffarono l’ex anic, i politici intitolano dediche alle vittime e date i politici hanno aiutato il grandissimo deposito di Gpl, i politici ci prendono tutti x fessi punto e basta e noi che gli andiamo dietro a battere le mani!


  • Pasquino

    Più che ad una cerimonia ufficiale sembra di vedere persone alla fermata di un bus.


  • Daniele

    D’accordo con Pasquino, sembrano tutti e tre scoglienate compreso le attempate signore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati