ManfredoniaZapponeta
Quando un Ente viene interessato dal dissesto finanziario, i servizi essenziali possono venire meno

Zapponeta, ragazzi a scuola con l’auto del Sindaco

Il sindaco "La comunità locale deve investire nell’istruzione e nella cultura"

Di:

Manfredonia. Quando un Ente viene interessato dal dissesto finanziario, i servizi essenziali possono venire meno a discapito dei cittadini. È quello che sta accadendo al Comune di Zapponeta, dove nel 2012 è stata dichiarata l’insolvenza finanziaria dell’Ente. Inevitabile il taglio del personale e dei servizi, compreso quello dello scuolabus. È questa la situazione che il Sindaco Vincenzo D’Aloisio ha dovuto affrontare con l’inizio dell’anno scolastico, numerosi infatti i cittadini che hanno chiesto un sostegno per raggiungere i plessi della scuola dell’obbligo.

Il neo sindaco di Zapponeta ha deciso allora di provvedere in proprio: tutte le mattine con la sua Panda bianca fa il giro di tutte le case sparse nel circondario raccogliendo bambini e ragazzi che devono andare a scuola. “La comunità locale deve investire nell’istruzione e nella cultura, per risollevare le sorti del nostro paese. Dalla mia elezione il portone del Comune si apre prestissimo. Tutti possono parlare con Sindaco ed Amministratori”.

“La Regione Puglia con propria determinazione, ha stanziato 25mila euro per il Comune di Zapponeta, per l’acquisto di un scuolabus, il mio impegno e quello della mia Amministrazione, è di attivare il servizio nel più breve tempo possibile”, conclude il sindaco.

redazione stato quotidiano.it – riproduzione riservata



Vota questo articolo:
4

Commenti


  • Pasquino

    Vincenzo sei un grande. Continua così che dai uno schiaffo morale ai tuoi predecessori. Un grandissimo in bocca al lupo.


  • far pagare a chi ci ha cacciati in questa situazione

    era più giusto che il cavaliere che ha portato il comune in dissessto faceva anche qualche opera di bene per incominciare a rimborsare il debito


  • verità vera

    SINDACO BENE MA LA RESPONSABILITA’ ?????


  • piccolo particolare

    caro vincenzo, ho ascoltato e visto alcuni video anche in televisione. in un video parli di una gestione scellarata delle finanze comunali, peccato che non aggiungi che quelle persone sono (secondo l’autore del post,ndr) tuo cognato e tuo cugino. piccolo particolare ma significativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati