Sport
Così il tecnico bianconero: «In Champions non si possono sottovalutare le partite»

Allegri: «Il nostro girone inizia adesso»

In difesa: o ci sarà Sturaro terzino, con Barzagli centrale, oppure se al centro giocherà Benatia, Andrea sarà posizionato laterale»


Di:

Roma, 27 settembre 2017. «Non siamo nella situazione di poter sottovalutare la partita di domani (oggi per chi legge,ndr) sera». Parla chiaro Massimiliano Allegri, in conferenza stampa pre Olympiacos. E prosegue: «I nostri avversari sono veloci a campo aperto, ma noi abbiamo a disposizione un solo risultato».

E questo risultato è la vittoria: «Domani inizia per davvero il nostro girone, e deve iniziare con un successo».

Quanto alla formazione che scenderà in campo all’Allianz Stadium, il tecnico ha solo, per ora, due certezze: «Pjanic e Matuidi in mezzo. A centrocampo siamo coperti, abbiamo anche Bentancur che può entrare a partita in corso, facendo anche bene come ha dimostrato finora, e poi c’è Khedira che però ha fatto solo 2 allenamenti e non è ancora pronto».

In difesa: o ci sarà Sturaro terzino, con Barzagli centrale, oppure se al centro giocherà Benatia, Andrea sarà posizionato laterale». Infine, in attacco: «Non so chi giocherà davanti, devo ancora decidere domani. Di certo, lo ripeto per l’ennesima volta, Higuain non è un problema, lo sarebbe se non giocasse con noi».

fonte juventus.com

Allegri: «Il nostro girone inizia adesso» ultima modifica: 2017-09-27T17:51:03+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This