Manfredonia

Frattaruolo (SEL): “bene il congresso, ma niente lotta per le tessere” (Video)


Di:

Circolo Sel di Manfredonia, 29 dicembre 2009, il governatore Vendola inaugura sede via Antiche Mura (Ph: Manfredonia.net, AC)

Manfredonia – NUOVA sede in via Maddalena per il circolo SEL di Manfredonia. “Circolo nato già nel dicembre 2009 – come dice a Stato il segretario cittadino Pietro Frattaruolo – oggi in via Maddalena per dare la possibilità ai compagni di riunirsi in una posizione più idonea. Gli eventi che si sono succeduti in questi mesi hanno visto l’adesione del consigliere comunale Leonardo Riccardo e di altri compagni che hanno deciso autonomamente di far parte del movimento (fra gli altri l’ex consigliere Indipendente e Cristiano Uniti Antonio Lurdo, ndR)”.

Il bilancio di questi due anni di partito? “Inizialmente pensavo di raccogliere maggiori adesioni, che al progetto di Vendola avessero aderito maggiori cittadini. Bene le primarie, difficoltà nelle elezioni comunali del 2010, oggi rispetto a quanto fatto nel passato ci sono elementi che non potranno che beneficiare il nostro movimento politico”, dice Frattaruolo.

Le polemiche per la nascita di circoli paralleli. “Il nostro statuto prevede l’apertura di diversi circoli. Stiamo lavorando per una proposta di allargamento del gruppo dirigente. Certo non sono mancati degli equivoci. Noi abbiamo la parternità di questo progetto e anche nei confronti dell’organismo provinciale, tutto questo deve avvenire nella maniera più democratica possibile. Le cose si fanno ma in modo graduato”. Ipotesi congresso. “Sono per una Conferenza di organizzazioni, un congresso di riorganizzazione, ma fondato su regole distanti da una lotta per le tessere. Non sono più i tempi per questo tipo di logiche. Meglio puntare sull’aggregazione, su un partito che si allarghi per l’affermazione della sinistra in uno spazio politico maggiore”.


La video intervista con il segretario cittadino P.Frattaruolo



Redazione Stato, gdf@riproduzione riservata

Frattaruolo (SEL): “bene il congresso, ma niente lotta per le tessere” (Video) ultima modifica: 2011-10-27T20:26:24+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
6

Commenti


  • soldatindipiombo

    SIAMO convinti che dopo lo sfascio della sanita’ da parte di Vendola le adesioni saranno tantissime.


  • Gipsy

    Vendola a parte,è stato doveroso porre chiarezza sui circoli paralleli e sul tentativo di fare carriera attraverso di essi di alcuni personaggi rampanti e pronti a tutto pur di emergere.


  • chiara

    da ex vendoliana non posso che augurarvi tutto il bene del mondo. Certi personaggi però teneteli fuori.. Poi.. Riguardo a vendola ha perso un bel pò di voti.. La mia famiglia in primis.


  • :O

    Ma esistono ancora i compagni?…dopo le figuracce fatte nel corso degli anni, credete ancora ai compagni?


  • Piripicchio

    La partenza mi sembra un fallimento, ho visto bandiere di Sel in corso Manfredi come se stessero in campagna elettorale. Ora capisco le ragioni! Campagna elettorale tutta interna. Guerra civile prima ancora di partire. Stemm scars


  • marco81

    Caro piripicchio, non vedo quale sia il problema di esporre bandiere nella propria sede;è vero nel SEL ci sono due fazioni ma se non si raggiunge un’intesa, lo strumento più democratico è il congresso ove possono e devono partecipare tutti i tesserati;colui che prenderà più consensi sarà il nuovo segretario cittadino…più democratico di cosi…infatti domenica 30 ott ci sarà il congresso dell’API e anke li avverrà la stessa cosa…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This