FoggiaManfredonia
Sul posto una volante della Questura di Foggia e gli operatori del 118

Mancati stipendi, ex Lsu Ata tenta suicidio a Foggia

L'uomo è stato ricoverato in un ospedale a Foggia

Di:

Foggia. UN dipendente della Cooperativa Sviluppo e Servizi, in servizio in un istituto scolastico di Foggia, ha tentato di lanciarsi da un balcone di uno stabile. I fatti sono avvenuti in mattinata. Sul posto una volante della Questura di Foggia e gli operatori del 118 che hanno persuaso l’uomo dalle proprie volontà suicide. In seguito, lo stesso è stato ricoverato in un ospedale a Foggia.

Si ricorda come i dipendenti della Coop Sviluppo e Servizi sono lavoratori che espletano i servizi di pulizia, vigilanza e decoro all’interno delle scuole pubbliche statali di ogni ordine e grado della Provincia di Foggia, rientranti nel Lotto Puglia della gara nazionale CONSIP assegnata alla multinazionale Dussmann Service dal 01 gennaio 2014 che, dal novembre dello stesso anno, ha concesso il subappalto alla cooperativa tarantina.

Come detto durante un recente sciopero a Manfredonia da alcuni lavoratori “La Cooperativa Sviluppo e Servizi non retribuisce i propri dipendenti da circa 4 mesi. La stessa ditta non fornirebbe indumenti da lavoro, e fornirebbe materiale di pulizia di bassa qualità”.

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati