Manfredonia
"Nuovo passo per ridurre i rischi sul territorio”

Protezione civile, Mennea: “Accordo con gli architetti”

Di:

Bari. “E’ un altro tassello nella politica di prevenzione avviata con il progetto Smart Protezione Civile Puglia: un protocollo d’intesa tra Regione e Federazione degli ordini degli architetti P.P.C. per attività di diffusione, formazione e sensibilizzazione sulle tematiche connesse con la Protezione civile”. Ad annunciarlo è Ruggiero Mennea, consigliere regionale e presidente del comitato permanente di Protezione civile, dopo l’approvazione in Giunta del protocollo d’intesa finalizzato a ridurre i rischi insistenti sul territorio regionale.

Il progetto Smart Protezione Civile Puglia, varato dalla Regione Puglia nel mese di agosto, già prevede la creazione di una task force ad hoc che cerca di diventare un modello replicabile in tutta Italia. Per questo il protocollo, dunque, rappresenta un ulteriore passo avanti in linea con i dettami di Smart Protezione Civile. “Abbiamo bisogno – sottolinea Mennea – di nuovi modelli urbanistici per prevenire ogni tipo di rischio, che si tratti di quello idraulico, sismico o idrogeologico. Per questo – prosegue l’esponente del Pd – continua l’attività di coinvolgimento da parte della Protezione civile rivolta a tutto il mondo dei professionisti”. “Questo protocollo, coinvolgendo la federazione di tutti gli organi degli architetti di Puglia, rilancia – conclude – il tema prevenzione in un momento come questo, a poche ore da un altro terremoto in Centro Italia”.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati