Eventi

Cerignola, attivati servizi per famiglie malati oncologici


Di:

Padre Riccardo con Rithme et Sons d'Afrique i bimbi della Costa D'Avorio e Chiara Castaldi (ST)

Cerignola – “LA vita è….gioia, emozione, rispetto, amore ricchezza, dono, orgoglio…”con questo messaggio Chiara Castaldi (nella foto) dell’Associazione “Cerignola per l’oncologia Onlus” comunica alla Provincia di Foggia, che da oggi i malati di oncologia non sono mai più soli, un primo passo, un aiuto concreto, con un servizio di sostegno psicologico gratuito, per chi è devastato dal peso della brutta malattia, per i loro familiari che vivono nello sconcerto e nella paura di non riuscire a dare il giusto sostegno. E’ per questo motivo, che l’Associazione ha deciso di mettere a disposizione di chi lo volesse, alcune psicologhe che saranno costantemente presenti nella sede per offrire a chis soffre tutto l’aiuto possibile e per affrontare con maggior forza l’iter terapeutico assieme ad un consulente legale e fiscale che guideranno le famiglie verso le pratiche burocratiche da inoltrare agli Enti competenti. La sede dell’Associazione “Cerignola per l’oncologia Onlus” è in via San Francesco d’Assisi, 6 e gli orari di apertura sono stati fissati dalle ore 18,30 alle 20,30 dal lunedi al giovedi.

E’ possibile contattare l’Associazione “Cerignola per l’oncologia Onlus” anche tramite un sito internet ufficiale www.cerignolaperloncologia.com, oppure utilizzando indirizzo mail cerignolaxloncologia@libero.it oppure telefonando al seguente numero telefonico 3315800974 durante l’orario di apertura dell’Associazione.


Redazione Stato

Cerignola, attivati servizi per famiglie malati oncologici ultima modifica: 2011-11-27T17:39:30+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi