Scuola e Giovani

Consulta incontra Lucianetti e Alessandrini. Rollo: “Momento di riflessione straordinario”


Di:

expoitalyonline.it

Foggia – “E’ STATO straordinario poter partecipare a questo momento di riflessione ed è pertanto ammirabile il lavoro svolto dal Circolo Unione di Manfredonia nell’aver organizzato un incontro culturale di tale importanza. Conosciamo bene la condizione del nostro Territorio ed è proprio attraverso queste iniziative che gli studenti possono comprendere pienamente l’importanza della giustizia nella nostra società. La Consulta ormai da anni porta avanti un progetto sulla legalità e possiamo con grande piacere affermare che i giovani ci sono, i giovani rispondono, sono attivi e sono davvero pronti a mettersi in gioco. Il nostro desiderio più grande è quello di poter vivere in un mondo dove la giustizia non sia più solo l’eccezione, ma diventi la regola e siamo sicuri che, grazie a questa e alle tante altre iniziative promosse sul nostro territorio, potremo ambire ad un futuro migliore”.

E’ quanto dichiara il Vice-Presidente della Consulta Provinciale degli Studenti di Foggia Marco Buccarella dopo aver partecipato, insieme al Segretario della Consulta Studentesca Giulio Rollo, al primo incontro culturale che il Circolo Unione di Manfredonia ha organizzato presso l’I.T.C. “G. Toniolo” nell’ambito del percorso didattico educativo “La Giustizia a Scuola”. Sabato (26 Novembre 2011) gli studenti della Scuola Secondaria di 1° e 2° grado della città di Manfredonia hanno avuto la possibilità di discutere di giustizia e di legalità con due ospiti di grande importanza. Le parole di Massimo Lucianetti, Procuratore generale della Repubblica di Potenza, e dell’avv. Marco Alessandrini, figlio del Magistrato Emilio assassinato a Milano nel 1979, sono state d’esempio per tutti i presenti.

I due relatori hanno ampiamente commentato l’esigenza di giustizia della nostra società, descrivendo quelli che sono i “diritti e i doveri dei cittadini” e ribadendo ancora una volta “l’importanza e la forza delle regole”. Tematiche, queste, da tempo fortemente trattate anche dalla Consulta Provinciale degli Studenti di Foggia che, coinvolta nell’iniziativa, ancora una volta si è adoperata per assicurare ai giovani un futuro in cui la Giustizia, oltre che un dovere, sia soprattutto un diritto.

Redazione Stato

Consulta incontra Lucianetti e Alessandrini. Rollo: “Momento di riflessione straordinario” ultima modifica: 2011-11-27T11:25:24+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Redazione

    STEFANO PETRAROLO ELETTO MEMBRO DI GIUNTA DELLA CPS DI FOGGIA

    Stefano Petrarolo sedicenne cerignolano entra a far parte della giunta esecutiva della Consulta Provinciale degli studenti di Foggia (CPS), frequenta l’ I.I.S.S. A. Righi di Cerignola. Gli è stato affidato dal Presidente (Bruno Pitta) l’assessorato alla legalità con delega in materia di rapporti con Arma dei Carabinieri, Polizia di Stato e Prefettura.

    “Sono contento di far parte di un organo come la CPS e mi rende orgoglioso il compito che mi è stato assegnato perchè è bello combattere per la legalità all’interno delle scuole attraverso la creazione di progetti che coinvolgano ogni singolo studente . Inoltre sono disposto anche a dialogare con tutte le istituzioni in particolare con la Provincia di Foggia, la Regione Puglia e il comune di Cerignola, riguardo quest’ultimo è già in cantiere un progetto con l’ assessore alle attività produttive del comune di Cerignola. Credo inoltre che in questi due anni sarà coinvolta ancora una volta anche la città di Cerignola che ha già ospitato un evento della CPS di Foggia al teatro Mercadante nei mesi scorsi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi