Eventi

Lucera, mercoledì nuova sede Cgil. C’è la De Felici


Di:

Il vessillo della Cgil (archivio)

Lucera – LA Camera del Lavoro – CGIL Macro Area Lucera – Monti Dauni e la CGIL territoriale della provincia di Foggia, al fine di offrire una più efficiente ed efficace risposta alle crescenti esigenze di un numero sempre maggiore di lavoratori, pensionati e cittadini, hanno deciso di potenziare ulteriormente la propria organizzazione, aprendo una nuova sede, più funzionale e meglio rispondente all’esigenza di tutela individuale e collettiva delle popolazioni di Lucera e dei Monti Dauni.

Nella nuova sede hanno trovato collocazione le federazioni di categoria dei pensionati (SPI) e dei lavoratori del pubblico impiego (FP), della scuola (FLC), atipici (NIDIL), del commercio e dei servizi (FILCAMS), del settore agroalimentare (FLAI), dell’edilizia e delle costruzioni (FILLEA), e dell’industria metalmeccanica (FIOM) ed i servizi di assistenza fiscale (CAAF) e patronale (INCA).

La Camera del Lavoro – CGIL è, pertanto, lieta di invitare tutti i cittadini a partecipare all’inaugurazione della nuova sede, in via Porta Foggia n. 40, che si terrà mercoledì 30 novembre a partire dalle ore 17,30.

Alla cerimonia parteciperanno la segretaria generale della CGIL territoriale di Foggia, Mara De Felici, i segretari delle categorie provinciali ed i coordinatori della macro aree di San Severo, Cerignola e Manfredonia

Redazione Stato

Lucera, mercoledì nuova sede Cgil. C’è la De Felici ultima modifica: 2011-11-27T13:50:05+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi