Manfredonia

A Manfredonia i WCQ regionals 2015 di ‘Yu-gi-oh’ per gli Europei

Di:

Manfredonia – DOMENICA 28 Dicembre 2014, presso la Best Record a partire dalle ore 10, si svolgerà una importante tappa dei “World Championship Qualifier – Regionals 2015” di Yu-Gi-Oh! Un evento che si ripete per la città di Manfredonia (e per la provincia), che ha rinnovato la curiosità di tanti, soprattutto per l’alto numero di partecipanti (circa 70, provenienti da tutto il sud Italia).

Ma di cosa si tratta? Lo “Yu-Gi-Oh! Gioco di Carte Collezionabili” è un’emozionante sfida in cui i “duellanti” si affrontano in Tornei (di varia importanza, dai “locali” ai “mondiali”) adoperando delle “Carte Collezionabili”, reperibili nei negozi specializzati, che, combinate tra loro, conferiscono al mazzo di gioco, denominato “deck”, qualità diverse in base alle varie combinazioni attuabili. Un mondo nuovo, appassionante e, soprattutto, intelligente, in quanto si deve sempre tener conto delle regole e delle azioni che si possono effettuare.

Tale evento ha il crisma dell’ufficialità, in quanto autorizzato dalla “Konami”, l’Azienda Giapponese proprietaria del marchio “Yu-Gi-Oh!”.
“Abbiamo ottenuto, per il secondo anno consecutivo, l’assegnazione di questo evento, che porterà a Manfredonia quasi cento duellanti – dichiara Antonio Tasso, organizzatore del WCQ – che si sfideranno per circa 5 ore in avvincenti incontri. I primi classificati di questa tappa, oltre ai premi forniti dalla Konami, otterranno la qualificazione agli “Europei” che si disputeranno in estate (nel 2014 si sono svolti ad Amsterdam ed a vincere è stato lo svizzero Eugene Heidt, che poi ha rappresentato l’Europa ai “mondiali” di Rimini). Amo dire che questi duelli sono come una partita a scacchi, solo un po’ più complicati. Chiudo con la considerazione che i praticanti di questa disciplina ludica, in Italia, sono centinaia di migliaia ed in netto aumento”.

Redazione Stato

A Manfredonia i WCQ regionals 2015 di ‘Yu-gi-oh’ per gli Europei ultima modifica: 2014-12-27T10:15:41+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi