Esame maturità, le materie; prima prova il 19 giugno

Di:

Scuola, prove esami (St; Ph: cultura.blogosfera)

Roma – LATINO al liceo classico, matematica allo scientifico, lingua straniera al linguistico: queste alcune delle materie scelte per la seconda prova scritta degli esami di Stato 2013, contenute – da raccolta dati – nel decreto firmato dal ministro Francesco Profumo.

Il decreto – protocollato per la prima volta mediante una procedura informatica e non più cartacea – è in via di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

Per tutti gli studenti dell’ultimo anno delle scuole superiori, la prova di maturità avrà inizio il 19 giugno, con lo svolgimento del primo esame scritto, uguale per tutti gli istituti, il tema di italiano. Il 20 giugno ci sarà il secondo test, con la prova che varia da scuola a scuola, a seconda dell’indirizzo di studio.

Ed ecco le materie estratte per gli altri indirizzi di studio, come indicato da Skuola.net:
Liceo pedagogico: pedagogia
Liceo Artistico: disegno geometrico, prospettiva, architettura
Istituto tecnico commerciale (ragionieri): economia aziendale
Istituto tecnico per il turismo: lingua straniera
Istituto tecnico geometri: tecnologia delle costruzioni
Istituto tecnico delle industrie meccaniche: macchine a fluido
Istituto professionale dei servizi alberghieri e della ristorazione: alimenti e alimentazione
Istituto professionale per i servizi sociali: psicologia generale e applicata
Licei artistici e istituti d’arte: la materia di seconda prova ha carattere progettuale e laboratoriale (architettura, ceramica, mosaico, marmo, oreficeria) e si svolge in tre giorni.

Quanto ai commissari esterni, Skuola.net fa sapere che a breve sul sito del ministero dell’Istruzione potremo conoscere solamente quali materie sono affidate loro, ma non chi sono. Infatti la commissione d’esame è mista, cioè composta per una parte dai commissari esterni e per l’altra da quelli interni. I componenti della commissione esterna saranno resi noti dal ministero dell’Istruzione intorno a maggio. L’anno scorso, i loro nomi sono stati diffusi il 29 maggio.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi