ManfredoniaStato news
I familiari dell'anziana stanno presentando una formale denuncia alle forze dell'ordine

Manfredonia, “Suo figlio è stato coinvolto in un grave incidente..”. Truffa da 4500 euro

La zona dove sono avvenuti i fatti sarebbe dotata di un impianto di videosorveglianza

Di:

Manfredonia. TRUFFA ai danni di un’anziana di Manfredonia, in zona Liceo Scientifico. Da raccolta dati, ieri sera verso le ore 19.30, un uomo – con accento locale – ha telefonato a una 85enne del luogo presentandosi come un avvocato di un terzo coinvolto, con il figlio della donna, in un “grave incidente“. Successivamente la richiesta immediata di 4.500 euro per presunte “pratiche legali”. Al contempo, il sedicente legale avrebbe informato che un appartenente delle forze dell’ordine era già presente sotto il balcone dell’abitazione dell’anziana per la consegna del denaro. Da qui, la donna – ancora al telefono con il truffatore – una volta visto un uomo che attendeva sotto il portone, lo avrebbe fatto entrare in casa. In seguito la consegna dei soldi e la richiesta di informazioni sulle condizioni del figlio, che era stato chiamato per nome dai truffatori per dare maggiore veridicità al racconto fornito alla 85enne. Dunque la fuga. I familiari dell’anziana stanno presentando una formale denuncia alle forze dell’ordine nella speranza di individuare i responsabili della truffa. La zona dove sono avvenuti i fatti sarebbe dotata di un impianto di videosorveglianza.
Redazione Stato Quotidiano.it – RIPRODUZIONE RISERVATA

Manfredonia, “Suo figlio è stato coinvolto in un grave incidente..”. Truffa da 4500 euro ultima modifica: 2016-04-28T12:31:32+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
12

Commenti


  • leonardo

    sarà sempre lo stesso truffatore di manfredonia.


  • Antoninovergura

    Ma come si puo’ avere 4.500 euro in contanti in un cassetto con i tempi che attraversiamo, peggio se si tratta di persona anziana ed indifesa?

  • Sarà sempre quello che gira dalla mattina alla sera,truffando la gente.Non si lascia nessuno


  • ANGELICA

    solo con le persone anziane sobo buone i ca…oni! VERGOGNATEVI spero che ci rimetterete le penne!


  • Zerino

    Scusate ma il truffatore a cui eventualmente fate riferimento è il solito ….quelli che gira con l auro tedesca ? Almeno stiamo in guardia

  • No è quello che gira con un furgone


  • U Guardapass

    Ha truffato pure mio nonno 2 settimane fa…

  • Queste sono persone da prendere e sbattere una cinquantina di volte di testa vicino il muro tanto se aspettiamo che la legge faccia qualcosa e solo tempo perso le forze dell’ordine di questo paese sono incompetenti


  • Sergio

    Se davvero volessero arrestarlo ci metterebbero pochissimo, basterebbe fare un minimo di indagini.

    Le telecamere nella zona ci sono.

    Dai tabulati telefonici si potrebbe risalire al numero della persona che ha telefonato alla signora.

    Ma non si fa nulla, si vede che le forze dell’ordine sono impegnate.


  • Uditore discreto

    Dicono che c’è uno con un furgone nel rione stazione e paraggi che ferma le persone e con la scusa di conoscerle da vecchia data e con le scuse più strane soldi in prestito che poi non restituisce


  • Gianpaolo

    Ma che a un furgone grigio??


  • antonio

    si è vero c’è uno che ferma la gente con un furgone, dice che è appena uscito di prigione, fà il nome di una famiglia famosa, ti chiede come non mi conosci? io sono l’amico di tizio, ci siamo visti in quel posto!! dice che fà il muratore e poi vuoi i soldi.
    Poi c’è un altro truffatore che chiede dalle 100 alle 250 euro e promette di dare posti di lavoro tramite conoscenze politiche che millanta di avere, si finge di essere una persona per bene, dice che ti conosce e ha amicizie importanti e ha un profilo falso sui social. Alcune volte vende telefonini, schede telefoniche, posti di lavoro nelle forze dell’ordine. Si prende i soldi e poi sparisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi