Manfredonia
"Un PD alla frutta le tenta tutte pur di raccogliere ancora qualche briciolo di consenso"

M5S Manfredonia “Le primarie del PD e il sarchiapone”

"Esortiamo, perciò, coloro che sono estranei al PD di non immischiarsi in questioni lontane dalle loro idee"


Di:

Manfredonia. ”Un PD alla frutta le tenta tutte pur di raccogliere ancora qualche briciolo di consenso, dopo i conclamati segnali di manifesta incapacità amministrativa, sia a livello nazionale che locale. Constatato che, ormai, neanche più i cinesi vogliono saperne di partecipare a “primarie” che dovrebbero interessare solo chi crede nei valori del PD (sempre meno, per fortuna), in città circolano pressanti richieste di andare a votare per tizio o per caio adducendo le scuse più naif, tra cui: “Anche se non sei del PD vai a votare Tizio, altrimenti rivince Caio…”.
Oppure fastidiosissimi sms con i quali il mittente, oltre a comunicarci per chi voterà (non ci dormivamo la notte), ci invita ad esprimere il nostro voto (a prescindere se ce ne cale qualcosa e secondo le sue indicazioni, naturalmente) per consentirgli – coram populo – di “far parte dell’Assemblea Nazionale del PD” (dopo i “successi” amministrativi in loco è “giusto” che operi in un consesso nazionale), terminando il messaggino con un inquietante “Ti aspetto”.

A Roma hanno una espressione, “E ‘sticazzi???”, che esplica meravigliosamente la reazione che dovrebbe avere chiunque non abbia analogie di qualsiasi genere con il PD.
I simpatizzanti ed attivisti del M5S, e quindi anche gli scriventi, non sono stati risparmiati da questo “stalking” fastidioso, tanto che qualcuno meno attento tra i nostri elettori ci ha chiesto quale fosse la nostra posizione.

Bene, sia chiaro, una volta per tutte, che le primarie del PD sono una questione interna a quel partito. Che vinca “Ciccio di Nonna Papera” o “Pietro Gambadilegno”, piuttosto che “Paperoga”, a noi non importa. Il PD è un nostro avversario politico e il nostro intendimento è quello di batterlo politicamente, senza sotterfugi o ragionamenti arzigogolati.
Cosa volete che ci importi di chi sarà il capo dei nostri avversari? Il nostro impegno in questo senso non cambierà.

Esortiamo, perciò, coloro che sono estranei al PD di non immischiarsi in questioni lontane dalle loro idee. In primis, per evitare di assistere all’indecoroso spettacolo delle ultime primarie del PD locale – dove una promiscuità di forze elettorali ha impedito che si concretizzasse, a nostro avviso, la vera volontà degli elettori piddini – ma soprattutto per non fornire aiuto a chi nella contesa interna nazionale cerca una forma di riscatto dopo i disastri amministrativi locali.

In ultimo, ma certamente più importante, il meteo dice che domenica 30 aprile sarà una bella giornata soleggiata “tardo-primaverile”…utilizzatela al meglio.
D’altronde le primarie del PD hanno lo stesso fascino della tecnica di corteggiamento del Sarchiapone”.

MOVIMENTO 5 STELLE MANFREDONIA

M5S Manfredonia “Le primarie del PD e il sarchiapone” ultima modifica: 2017-04-28T21:21:14+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
41

Commenti


  • Liberazione

    Vota X perché posso andare a -, non voglio il tuo messaggio A..


  • Vincenzo

    Complimenti all’autore dell’articolo !


  • Loup Garou

    Cioè…qualcuno ti chiede di votare Pincopallo non perché Pincopallo è capace, ma perché in questo modo il “qualcuno” in questione possa far parte dell’Assemblea Nazionale del PD…
    C’è da aggiungere altro???


  • Banana in cu..o

    ci hanno sbombardato le pa….e, speriamo che domenica nevichi.A me di Riccardi, Bordon o chicchessia non me ne frega nulla, se volete fare questa pagliacciata fatela ma non rompete il ca….o bltre la soglia della sopportazione .
    Volete l’affluenz alle primarie?Andate a prendere i profughi in Libia.


  • svolta

    Si diceva prima teatrino della politica…. Si sta girando una commedia tragica e nello stesso tempo esilarante…. Che pena. Se questo è fare pilitica, viva la non politica, alla fine si evince che l’interesse individuale è al di sopra di tutto e che certi politici vogliono far emergere che c’è comunque consenso…. anche se falso e gonfiato da due euro….alla fine non è tanto chi vince le primarie, che conta, ma il numero dei partecipanti…. sicché certuni potranno dire che ci sono stati molti sostenitori nel/del PD, e che questo è un segno partecipato di democrazia…., ma va, va…..


  • Ricci

    Io andrò a votare e farò votare alle primarie per Emiliano, ma all’elezioni del 2018 voterò e farò votare solo il M5S .


  • Matteo

    Il problema è che voi non avete valori ai quali ispirarvi e non credo che come voi scrivere ” Constatato che, ormai, neanche più i cinesi vogliono saperne di partecipare a “primarie” che dovrebbero interessare solo chi crede nei valori del PD (sempre meno, per fortuna)” .
    I valori non si cancellano perchè sono stanpati nel carattere dell’individuo, chi non è ha si accoda alle chimere come quelle che voi raccontate.
    Le vostre incapacità amministrative si sono rivelate nel momento in cui, e solo per voto di protesta, la città è caduta nelle mani dei cinque stelle dopo le “sarchiaponate” che avete promesso.
    Ormai la gente l’avete confusa abbastanza ed i sarchiaponi come voi insieme all’altro movimento cittadino si cimentano a chi la fa meglio.
    Siete solo assetati di potere e di vendetta per chi vi manda a quel paese senza idede e ne valori.


  • Nicola

    La foto mi sembra il profilo del consigliere FIORE. Cosa c’entra la foto di FIORE con le primarie del PD ?


  • Deluso a 5stelle

    Sempre meglio delle vostre sono……poi sempre a denigrare e offendere….

  • Il M5s dice: Esortiamo, perciò, coloro che sono estranei al PD di non immischiarsi in questioni lontane dalle loro idee.

    Manfredonia Nuova / Movimento Est dicono: Andiamo a votare ‘Emiliano per l’Italia’
    http://www.statoquotidiano.it/24/04/2017/manfredonia-nuova-movimento-est-votare-emiliano-litalia/538904/

    Le opposizioni hanno le idee chiare, ma soprattutto sono unite.

    Ahahahahahahahahahahhahahahahaha

    Lannes aiutaci tu, ..le idee delle opposizioni di Manfredonia.


  • terroncello

    …e da quando il M5S deve accordarsi con le altre opposizioni???
    Ognuno agisce come crede!!!

    x Matteo: I valori negli attuali esponenti del PD (nazionali e locali) sono merce rara. Basta leggere il post fb in cui si esorta al voto per mandare qualcuno all’Assemblea Nazionale PD…

    cmq, la sentenza della corte dei conti è vicina…e non solo quella


  • Confuso

    Intanto l’immondizia è diminuita almeno per il mio nucleo…vu vdè ca stem sbagliann a mannarl ?


  • MARIO

    Lo scribo delle ore 09,29 incarna perfettamente i danni procurati dalle famigerate scie chimiche.


  • Alfrefonia

    Alle primarie dovrebbero votare la preferenza soltanto gli iscritti del PD, e non costringere tutti gli altri.
    I panni sporchi bisogna lavarseli e disinfettarli in famiglia, anche se non si arriva al 10% dell’elettorato.
    L’importante e’ non concentrare il potere politico ai baresi, altrimenti ci faranno chiudere anche il cimitero, per un loro interesse.


  • Scar Lateglia

    Mi piace chi manifesta le proprie idee ma non sopporto i ghettizzati che offendono pur di imporre la propria idiozia.
    Ognuno faccia quello che crede opportuno. Tendenzialmente opterei per Emiliano quasi per campanilismo, ma dopo ci ripenso e dico che questo partito sta governando da diversi anni e prima vivevo meglio (meno peggio di oggi) e quindi andrò davanti all’ingresso dell’urna solo a vedere chi voterà.


  • Sorridi sei a Manfredonia: la città dei balocchi

    La foto sembra immortalare il perfetto balocco sipontino suddito superficiale e credulone e a volte cliente della politica più becera.


  • L'uomo palustre

    Sarei molto lieto di ospitare nelle grandiose paludi sipontine del lungomare del sole l’ animale esotico della foto, prego le Ititituzioni locale valutare attentamente la proposta. Un abbraccio.


  • Antonello Scarlatella

    Siete un gruppo che rappresenta un movimento a strategia zero.
    Questo è un vero peccato.
    Spero che chi come me vota MS5 non vi dia ascolto.
    Non riuscite neanche a guardare dal buco della serratura.
    Credete che ci libereremo così facilmente del PD? Poveri illusi.
    Comunque vada anche se MS5 va al governo, PD avrà una forte rappresentanza di minoranza.
    Inoltre con il vostro atteggiamento per niente strategico anche a livello nazionale farete rieleggere Renzi.
    Non era meglio partecipare in massa ed aver a che fare con chi magari nel PD ha teso un dito a MS5 come Emiliano?
    Io non sto agli ordini di nessuno tantomeno di Grillo o di suoi sottomessi.
    Voto Emiliano per liberarmi di Renzi.
    Imparate a ragionare con la testa e non con le rotelle inferiori…sennò MS5 lo schianterete vicino ad un muro…prima di quando immaginate.
    NON DATE RETTA A CHI HA SCRITTO PROMULGA QUESTI DIKATAT …DOMANI VAI AL SEGGIO E VOTA MICHELE EMILIANO.
    Antonello Scarlatella


  • Elettore con le idee chiare

    Il PD si sta autodistruggendo più che un partito sembra un comitato di affari alle prese con una feroce faida interna.


  • keoma

    Il movimento 5 stelle è esattamente quello che avete scritto in questo blog, tutto chiacchiere e distintivo. PUNTO


  • keoma

    A dimenticavo, prima di scatenare le vostre offese, sono contrario al PD.


  • Lettore elettore indignato

    Sembrano le elezioni del 1924..ah se potessero vedere Gramsci, Matteotti, Berlinguer, Di Vittorio!


  • penzionato

    O ricievuto uno mesaggio sullo vor zapt mo lo mando al presidende della republica cosi vediamo


  • Raffaele Vairo

    Io sono dell’opinione che anche chi vota M5S (il cui elettorato è, com’è noto, trasversale) può benissimo partecipare alle primarie del PD. Non è infatti indifferente per il nostro Paese, e quindi neanche per il M5S, se a vincere è Renzi, Orlando o Emiliano. Personalmente quando devo valutare un “profeta” applico l’insegnamento Evangelico: “Dai suoi frutti… lo riconoscerete”.
    Democrazia e libertà sono sinonimi e la libertà come cantava Giorgio Gaber in una sua famosa canzone è partecipazione!
    https://www.youtube.com/watch?v=7lvjscnHpGc


  • Gregorio

    X Antonello, il semplice fatto che dici di votare m5s ti autorizza a non votare alle primarie, non sei del PD! Io non sono del m5s e non ho nessuna intenzione di votare alle vostre primarie, ho una coerenza e una dignità…..oltre che un cervello pensante….

    Ps emiliano ha teso la mano al m5s, esso lo ha rifiutato perché asserito di non volere intese con nessuno, altro motivo x stare a casa

    Ppss io voto emiliano e anche se prende due voti il suo e il mio io sono contento lo stesso perché sono stati voti veri e non contatori umani o informatici.


  • Antonello Scarlatella

    Raffaele, il MS5 si sta avvitando su un suo stesso perno. È un grande movimento. Ma le opinioni altrui non contano contano solo o dickat …se nn cambiano questo modo di fare si autodistruggeranno a breve.
    Loro non accettano l atteggamento critico. O sei con loro o contro di loro.
    La missione politica è giusta ma l atteggiamento adottato è totalemente sbagliato.
    Io credo ancora.nel progetto MS5 con la speranza che cambino strategia e visione.


  • Manfredonia colonia da scempiare e stuprare

    Andate capre..andate a fare il vostro dovere! Capre!


  • MARIO

    Nessuno spiega come votare affinché il voto a emiliano non venga annullato. Volevo andare a votare ma da quando ho capito che è tutta una pagliacciata e nessuno informa i votanti non ci vado piu’!! Nessuno dei lettori le in grado di spiegare.


  • Antonello Scarlatella

    Gregorio la mia dignità e integra se nel mio piccolo aiuto il popolo Italiano ad uscire dal tunnel..
    Le primarie sono aperte a tutti. Non solo a quelli del PD e ritengo che sia.una cosa molto positiva. Gli strumenti democratici vanno usati con la testa e con il ragionamento non con la pancia.
    Vedrai ci troveremo di nuovo Renzi per il tuo modo di ragionare quindi un PD che difende solo interessi di banchieri e finanzieri.
    Se io anche da seguace del MS5 o Lega voto Emiliano asfalto Renzi ed il suo tentativo di svendita dell Italia alle multinazionali.
    Capisci Gregorio?
    Si ipocrisia, dignità tutto ciò che ci.pare ma se nn cambiamo visione lo sai dove ce le mettiamo queste due belle parole?


  • Groucho

    Bah, il solito Scarlatella che parla di strategie a vanvera.
    Non scomodarti a dire di votare 5 stelle. Non ti crede nessuno.
    Continua a saltellare un po’ qua e un po’ la’.
    Vota Emiliano o chi ti pare.
    Lascia perdere il m5s, che manco lo vuole uno come te…grande stratega della cippa.


  • Valerio Nenna

    Mi scusi signor Raffaele Vairo,
    potrebbe dire quale partito lei è intenzionato a votare alle prossime elezioni?

    Grazie


  • Antonello Scarlatella

    Groucho, già uno che nn si firma nella società vale poco.
    Io nn saltello pirla Io ho le mie idee e ragiono con la mia testa.
    Che voto MS5 non debbo dimostrarlo ne a te ne a nessuno. Inoltre fossi uno che agisce per comodità mi celerei dietro un nick come te, oppure nn direi a chi voto.
    Tu continua a servire il Movimento senza essere critico…e come te altri…forse per paura di espulsioni …
    Ma a questo punto e se è come diic tu, allora nn siete diversi dagli altri.
    Voi andate dietro alle chiacchiere o agli ordini di scuderia che domani sera avrete prodotto di nuovo Renzi…
    E me sarete responsabili…una sorta di concorso di colpa.


  • Italia declassata a BBB Atene è molto vicino

    E continuano a prenderci x i fondelli..


  • Raffaele Vairo

    Caro Antonello,
    credo di aver espresso il mio pensiero, che non è diverso nella sostanza dal tuo, in modo chiaro. Ho parlato di democrazia, di libertà, di partecipazione. Termini tra di loro sinonimi ma assolutamente contrari alle imposizioni e ai diktat…
    Un caro saluto.


  • Raffaele Vairo

    Gentile Sign. Nenna,
    la sua domanda per certi versi mi imbarazza. Come lei ben sa, il voto oltre ad essere libero è anche segreto, purtuttavia le rispondo.
    Alle ultime consultazioni elettorali ho votato M5S.
    Se oggi voterò alle primarie del PD certamente non voterò Renzi.
    Per quanto riguarda le prossime elezioni, vedremo…
    Aggiungo soltanto che il M5S, sul piano politico, non è una certezza ma soltanto una speranza…
    Buona domenica


  • Nico

    Si ragazzi, tutto quello che volete, ma posso sapere che c’entra effettivamente la foto del consigliere FIORE, con le primarie del PD ?


  • CAPSICUM RED

    Ci mancavano le disquisizioni illuminate dello stratega Scarlatella… Ma stratega “de che”?
    A memoria di forum non si ricorda una, che sia una, strategia suggerita dal profeta Scarlatella, esperto di “sguardi dal buco della serratura”, visto che i cinquestelle non se sono capaci.

    Intanto che ci si liberi facilmente del PD è un’insinuazione tutta scarlatelliana.
    Dove lo ha mai letto, il tuttologo Antonello, che il M5S (…e non MS5, o sommo vate) ritenga di liberarsi facilmente del PD?

    Ma quale sarebbe l’acuta strategia che il “puntuto bardo” propone addirittura a livello nazionale, colmando il vuoto cosmico dell’ intellighènzia del M5S (…e non del MS5, o nume tutelare)?
    Qual è il prezioso aiuto dell’astuto propugnatore che “aiuterà il popolo italiano ad uscire dal tunnel” (cit.)?
    “Partecipare in massa a votare Emiliano, che ha teso un dito al M5S (…e non MS5, o sagace rapsodo), per liberarsi di Renzi” – che fa il paio con altra affermazione, proveniente da personaggio più autorevole, “Votate Orlando per consentirmi di far parte dell’Assemblea Nazionale del PD”. Apparsa anche su FB, oltre che via sms.

    Perché liberarsi di Renzi, come è noto, è responsabilità dei pentastellati e non dei tesserati e seguaci del PD.
    Quindi, la considerazione che il capace condottiero ha dei Cinque Stelle è questa:
    “Una massa che vada a votare per Emiliano (ma sarebbe la stessa cosa per chiunque) per far fuori qualcuno che, magari, nel PD vogliono.
    E per fare questo vorrebbe movimentare le masse di qualsivoglia genere, senza tener conto del proprio credo politico.
    C’è un piccolo problema, che l’arguto aruspice non considera.
    Nel regolamento delle votazioni per le primarie, tra i requisiti richiesti, c’è questo passaggio:
    “Che dichiarino di riconoscersi e condividere la proposta del PD”.
    Delle due l’una, o prolifico affabulatore:
    O dici di riconoscerti e condividere la proposta del PD. Ed in questo caso chiunque non lo fosse, ed andasse a votare, commetterebbe una porcata (a questo punto, quindi, in politica vale tutto pur di abbattere qualcuno).
    Oppure sei contrario al PD e quindi cosa c’entri con queste primarie?
    Ah dimenticavo, si va votare comunque o per abbattere qualcuno o per mandare in Assemblea qualcun altro. La ratio è la stessa.

    Il dotto ragionamento del puro inquisitore “de noantri” che, LUI SI’, fa funzionare il cervello e non, come i grillini, “le rotelle inferiori”, consentirà al M5S (…e non MS5, o guida suprema) di non andare a schiantarsi contro un muro.

    Stia sereno, il sagace oracolo, nello scagliare “maleauguranti anatemi” è in buona compagnia.
    Da Fassino a Renzi, passando dal Berlusca, con il prezioso aiuto di comprimari come Romano, Cicchitto, Alfano, Picierno e compagnia cantante, in molti hanno preconizzato la fine cruenta del MOVIMENTO 5 STELLE.

    Con una “Grattatio pallarum”, che “Omnia mala fugant”, ed un opportuno “cornino”, i consensi dei pentastellati continuano a salire.

    Grazie, Scarlatella, col tuo aiuto e col tuo diktat finale (“Domani vai al seggio e vota…”) il M5S (e non MS5, o mago Antonello), incrementerà il proprio gradimento.


  • Valerio Nenna

    Gentile Sign. Raffaele Vairo,
    innanzitutto grazie mille per la risposta.

    E’ vero che il voto è segreto, ma, secondo me,
    se vuole entrare attivamente in discorsi politici,
    mi sembra anche giusto, come dire…esporsi.

    Anche io ho votato il M5S, e dopo aver passato gli ultimi mesi a parlar mare del PD, tutto ho intenzione di fare, tranne che andare a votare per il PD.

    Qualcuno parlerà di voto-strategico-politico,
    ma non sono proprio i leaders del M5S a dire che sono diversi dagli altri partiti,
    anzi non sono un partito, ma un movimento che non si abbassa a nessun gioco politico?

    Buona domenica.


  • Antonello Scarlatella

    Capiscum Red…
    E dopo tutti gli sforzi che hai profuso per scrivere questo bel pezzo poi nn hai i maroni per firmarti…
    Chi guarda dei due le cose dal buco della serratura?
    Vedremo se le tue strategie porteranno a qualcosa…ma non potro neanche avere la possibilità poi di mettertele in evidenza visto che hai paura di apparire….forse preferisci lasciarti una porta aperta nella stanza dei potenti….
    Comunque se hai coraggio nell affrontare le situazioni e le strategie con chi la pensa diversamente da te…
    Mandami una mail: antonello.scarlatella@gmail.com
    Ps ricordati che queste so primarie…capretta non politiche.
    Alle 23 con il vostro atteggiamento sciapo e sciocco iniziate a festeggiare il Renzi bis.


  • Tux

    Capsicum Red…CHAPEAU


  • Raffaele Vairo

    Gentile Sign. Valerio Nenna,
    ribadisco quello che ho detto: l’elettorato del M5S (in questo momento storico) ha un orientamento politico “trasversale e variabile”. E’ legittimato, pertanto, a partecipare alla primarie del PD. Ciò non significa, secondo me, “votare per il PD” né tanto meno abbassarsi a torbidi giochi politici.
    Relativamente alle indicazioni politiche dei leaders del M5S, dirette al proprio elettorato, si possono benissimo condividere o non condividere senza essere tacciati di eresia politica, punto.
    Cordialità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi